alpadesa
  
Flash news:   Cinque offerte per la gestione del Farmer Market di Atripalda: l’assessore Musto: “c’è forte interesse” Padre Gerardo Di Paolo è il nuovo Direttore della Biblioteca Statale di Montevergine Coronavirus, altri due contagi ad Atripalda e 69 in Irpinia Coronavirus, Idea Atripalda scrive al sindaco per chiedere un punto drive test per effettuare i tamponi naso-faringei L’Avellino travolge la Casertana: 3-1 il finale Si chiude la controversia giudiziaria tra il Comune di Atripalda e la Ingino Spa dopo che il Tar di Salerno dà ragione all’azienda agroalimentare Coronavirus, i nuovi casi in Italia sono 21.273. In Campania nuovo record Coronavirus, aumentano i contagi in Irpinia: 91 i nuovi casi. Ad Atripalda 3 i positivi Coronavirus, Conte firma il nuovo Dpcm: da lunedì 26 ottobre bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti domenica e festivi Coronavirus, cresce la paura ad Atripalda per i nuovi casi: parla il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “contagio alunni non c’è motivo di allarme”

“‘nato Natale ‘nziem” fra mercatini e ruota panoramica in piazza Umberto. Ecco il Cartellone degli eventi

Pubblicato in data: 7/12/2014 alle ore:09:55 • Categoria: Attualità, Comune

ruota-panoramica-e-mercatino-in-piazza-umberto2Una grande ruota panoramica con giostre e mercatino di Natale in piazza Umberto. Si accendono stasera le luminarie nella cittadina del Sabato in vista delle festività. Un mercatino sul modello di quello che si svolge nel capoluogo con casette in legno messe a disposizione gratuitamente da Assoapi di Rino Bilotto in cui verranno venduti prodotti tipici natalizi e stand di prodotti di antiquariato e che saranno occupate da esercenti cittadini. Al centro una grande ruota panoramica e altre giostrine per i più piccini. Prende via così il cartellone degli eventi promosso dall’amministrazione denominato “‘nato Natale ‘nziem“. L’obiettivo è di rendere più accogliente la cittadina del Sabato tra shopping, animazione, mostre di presepi, concerti ed eventi. Non manca l’organizzazione di due notti bianche, il 13 e 14 dicembre, tra shopping ed animazione con i negozi aperti fino a tarda sera. Un modo per invogliare a comprare i regali natalizi in città. Si parte questo sera con l’accensione delle luminarie uniformi nel centro e domani dell’inaugurazione dell’albero di Natale a contrada Alvanite ed il taglio nastro nella chiesa della Maddalena con la mostra dei presepi organizzata dalla Pro Loco. Non mancherà il classico concerto di Natale, il presepe vivente nel centro storico il 3, 4 e 6 gennaio e l’arrivo di Babbo Natele e della Befana nella Dogana dei Grani.
«Un cartellone variegato ed articolato che tiene presente delle esigenze di tutte le età, dai bambini agli adulti – spiega il delegato al Commercio e marketing territoriale, Flavio Pascarosa – coprendo un arco temporale di quasi trenta giorni. Le novità di quest’anno solo le casette in legno, un mercatino che rappresenta una novità in assoluto così come la grande ruota panoramica. Siamo orgogliosi, perché pur non investendo grandi somme siamo riusciti a porre in essere un cartellone di tutto rispetto che sia da attrattore».
Alla fine un Cartellone di eventi di Natale (foto in basso) che nasce dall’intesa raggiunta tra comune, associazioni cittadine e commercianti.
programma-di-natale-2014

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

11 risposte a ““‘nato Natale ‘nziem” fra mercatini e ruota panoramica in piazza Umberto. Ecco il Cartellone degli eventi”

  1. mimmo ha detto:

    credo che vada rivolto un ringraziamento a quanti a vario titolo,istituzioni varie,sindaco,parroci,presidenti di associazioni,e semplici cittadini si sono prodigati per realizzare un cartellone natalizio di tutto rispetto, tenendo conto dei tempi che corriamo.

  2. Antonio ha detto:

    Non investendo grandi somme? Voglio vedere alla fine quanto avete speso!!!

  3. luigi ha detto:

    iniziative belle lodevoli soprattutto quando sono rivolte ai più piccoli,come quella di questa sera organizzata dall’ associazione ITALIA FUTURA,CHE HA VISTI PROTAGONISTI I NOSTRI BAMBINI,in una commovente gara di solidarietà.

  4. Natale ha detto:

    Peccato che nel cartellone degli eventi Natalizi di quest’ anno non e’ in programma il bellissimo concerto di Natale, con i canti, il coro dei grandi e piccoli e l’ orchestra che organizzava la Chiesa Madre.

  5. Le luminarie ha detto:

    Siamo arrivati al giorno otto dicembre e nella piazza Umberto I° la ditta incaricata di allestire le luminarie non ha ancora messo niente, non sarebbe bello che la piazza sia addobbata e illuminata per creare anche qui la magia del Natale, spero che le luminarie non riguardano solo alle luci della ruota panoramica, si potrebbe continuare con lo stesso addobbo luminoso che parte dalla rotonda della Maddalena e farlo terminare al palazzo della Dogana.

  6. Antonio ha detto:

    Sta pazzia costa più di 30 milaneuro lo avete detto ai cittadini?

  7. sabino ha detto:

    veramente piacevole questa manifestazione che vede protagonisti i nostri bambini, un plauso agli organizzatori.

  8. Si quest’ anno le luminarie sono bellissime e luccicanti, peccato che dalla piccola rotonda di via. Manfredi al ponte della superstrada di via. Pianodardine mancano le luminarie, sicuramente i commercianti di questa zona di Atripalda non hanno trovato accordo con gli altri, pazienza; Spero che i commercianti che hanno collaborato con l’ amministrazione comunale per l’ allestimento delle luminarie in citta’ mettono la ciliegina sulla torta, sarebbe molto bello fare allestire dalla ditta Cella nella grande rotonda della Maddalena e nella rotonda in piazza Umberto I° nelle vicinanze del cinema Ideal, un palo con i tubi a luce led con la forma di un’ albero di Natale con su sulla punta una stella, tipo come quello che ha fatto installare il proprietario del ristorante Zi Pasqualina in via. Pianodardine, oppure come quello installato nella piazzetta San. Pio nelle vicinanze di via. Gramsci, io credo che lo spettacolo luccicante delle luminarie sarebbe piu’ bello da vedere per noi Atripaldesi e dalle persone che vengono in citta’ per le feste, pensateci bene, l’ albero di Natale fa’ il Natale e nel centro manca questo simbolo.

  9. sabino ha detto:

    aver vestito quasi tutto il paese a festa è sicuramente una cosa bella, e da una atmosfera di festa che sicuramente in un periodo come questo fa bene a tutti.

  10. Finalmente in Atripalda sta’ arrivando il Natale, la rotonda della Maddalena è bellissima e luccicante, la ditta Cella ha messo anche le stelle luminose per completare l’addobbo in via Gramsci, via Fiume e via Aversa, nella piazza Umberto I° nel lato del palazzo Lazzerini anche lì le luminarie sono bellissime, per completare l’ allestimento delle luminarie mancano le luci solo davanti alla Dogana e alla piccola rotonda vicino alla banca Unicredit, e completare via Manfredi, dispiace che questa strada che va’ dalla piccolissima rotonda, magari fino al cimitero non sia illuminata come le altre strade principali di Atripalda e con l’ apertura del mercatino di Natale, la magica atmosfera di festa si sentira’ molto nel nostro paese.

  11. Pippo ha detto:

    Sembrano tanti missili gli alberi davanti al palazzo Lazzerini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *