alpadesa
  
Flash news:   Incidente sotto la galleria del Monte Pergola: due feriti A Catania lupi sconfitti per 3-1 “Alvanite Quartiere Laboratorio”, l’Amministrazione affida incarico professionale per adeguare il progetto alla variata normativa energetica Vittoria in trasferta per la Scandone: battuta per 71-82 la Stella Azzurra Roma Autovelox, psicosi tra gli automobilisti per le nuove postazioni lungo il Raccordo mentre sulla Variante il Comune incassa altre sconfitte dal Giudice di Pace Aggiudicato l’appalto dei lavori per l’ampliamento del ponte delle Filande lungo il torrente Fenestrelle ad Atripalda: progetto anti alluvioni Avellino: raggiunto l’accordo con il centrocampista Nicolas Izzillo Calcio, goleada con l’Intercampania Si completa il restyling di Parco delle Acacie ad Atripalda con un secondo lotto di lavori. Antonacci: «Tempi brevi in vista dell’accorpamento del mercato» L’Avellino cade a Teramo al 90’: finisce 1-0

Clinica Santa Rita, Caruso (Ugl) : “No ai licenziamenti. Pagare stipendi e 13esime”

Pubblicato in data: 13/12/2014 alle ore:11:00 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

clinica-santa-ritaDura presa di posizione della Ugl Sanità sui licenziamenti annunciati dalla Casa di cura “Santa Rita” di Atripalda e per il mancato pagamento degli emolumenti e delle tredicesime ai lavoratori. “Non possiamo che rispedire al mittente l’ipotesi di esubero dei dodici addetti alla Unità Funzionale di Ostetricia e Ginecologia. Si tratta di figure professionali altamente qualificate che non possono essere mandate a casa dopo anni di sacrificio ed impegno che hanno portato la struttura ad essere un riferimento nel campo della branca medica non solo in Irpinia”.
E’ questa la dichiarazione resa dal segretario provinciale della Ugl Sanità, Stefano Caruso, che aggiunge: “Profonderemo ogni sforzo utile per consentire a questi lavoratori di rimanere al loro posto. Siamo disponibili a confrontarci con la direzione della casa di cura con un approccio improntato alla risoluzione della vertenza. I licenziamenti rappresentano la soluzione che non potrà mai essere avallata dal nostro sindacato”.
Per il rappresentante della categoria sindacale, inoltre, la Clinica Santa Rita deve risolvere anche la questione del pagamento degli stipendi e delle tredicesime. “Baste scuse, i lavoratori hanno diritto a ricevere gli emolumenti dovuti anche in considerazione dell’approssimarsi delle festività natalizie. Ci attendiamo lo sblocco immediato dei pagamenti di stipendi e tredicesime”, conclude Caruso.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *