alpadesa
  
Flash news:   Movida e rischio assembramento ad Atripalda, il titolare del “BeviamociSu” annulla le serate estive. Sandro Lauri: «non mi va di passare come quello che mette a rischio la città ma altrove è peggio» Giallo in Comune, rubato il portafogli di un’impiegata Riapre al pubblico, dopo mesi di chiusura, il parco archeologico Abellinum ad Atripalda Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?” “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese Inaugurata ad Atripalda la sede dell’Unione Artigiani Italiani e delle Piccole Medie Imprese Irpinia Rubano nella notte le gomme e lasciano due auto sui mattoni in piazza Cassese: i residenti chiedono la videosorveglianza. Foto

Uso incauto di petardi, al via campagna di prevenzione: il 16 dicembre all’Istituto Comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda

Pubblicato in data: 13/12/2014 alle ore:10:30 • Categoria: Cronaca

uisp-logoNell’ambito del progetto Scuola – Sport – Istituzione, l’ ISAL – UISP- ANPS E ARMA DEI CARABINIERI di Avellino iniziano la campagna di prevenzione sull’uso incauto dei petardi; la Fondazione ISAL (ricerca medico-scientifica) per gli aspetti traumatologici, la Uisp per la campagna di promozione sociale, l’anps e l’arma dei carabinieri con il contributo degli Artificieri.

Le date dei seminari saranno:
“Uso incauto dei petardi” in collaborazione con Arma dei Carabinieri e Artificieri

Istituto Comprensivo Don Milani Manocalzati – 10 dicembre ore 9.00

“Uso incauto dei petardi” in collaborazione con Arma dei Carabinieri e Artificieri

Istituto Comprensivo De Amicis Masi Atripalda – 16 dicembre ore 9.00

“Uso incauto dei petardi” in collaborazione con Polizia di Stato e Artificieri

Liceo Scientifico De Caprariis Atripalda – 17 dicembre ore 9,00

“Uso incauto dei petardi” in collaborazione con Polizia di Stato e Artificieri

Istituto Comprensivo Montoro – 17 dicembre ore 11,00

“Uso incauto dei petardi” in collaborazione con Polizia di Stato e Artificieri

Istituto Comprensivo Aurigemma Monteforte Irpino – 19 dicembre ore 9.00

“Uso incauto dei petardi” in collaborazione con Polizia di Stato e Artificieri

Istituto Comprensivo S.Tommaso Avellino – 19 dicembre ore 11,00.

L’uso incauto dei petardi
A cura del Prof. Domenico Cerullo
Petardi una passione che brucia. Ogni anno, purtroppo, si contano molte vittime. Gli infortuni da fuochi d’artificio registrati annualmente sono numerosi.. I maggiori incidenti sono causati da petardi esplosivi illegalmente commercializzati. Le statistiche ci dicono che le manovre più pericolose sono quelle effettuate dai bambini che o riaccendono un petardo inesploso o costruiscono un rudimentale botto utilizzando residui o polveri di altri fuochi. Abituiamoci a rispettare le regole. La scuola deve aiutare i ragazzi a capire che ci sono espressioni di gioia ugualmente intense ed efficaci senza rischi inutili.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Prevenzione uso incauto di petardi, lezione all’Istituto Comprensivo di Atripalda

Nell’ambito del Progetto educare alla legalità- Scuola Sport Istituzioni, ISAL – UISP- ANPS E ARMA DEI CARABINIERI hanno incontrato gli Read more

Uisp, ad Atripalda la premiazione regionale del ciclismo

La Lega ciclismo della Uisp, in collaborazione con il Comune di Atripalda e la Pro Loco Atripaldese, organizza la premiazione Read more

Uisp, conclusa la seconda giornata di giochi al centro Partenio con il clown di corsia “Missione sorriso”

E' terminato ieri 20 maggio anche la seconda giornata di divertimento dinanzi al centro commerciale "Partenio" in C.da Scrofeta ad Read more

Successo di pubblico e partecipazione per la X edizione di “Bicincittà”

Anche la X edizione di "Bicincittà" va in archivio con un notevole successo di partecipanti. Circa 250 cicloturisti hanno percorso Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *