alpadesa
  
Flash news:   Vince la lista “Insieme si può” di Lia Gialanella al Comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda per l’elezione della componente genitori nel Consiglio d’Istituto Estraggono 800 metri cubi di pietra dal fiume Sabato: la Forestale mette i sigilli L’Atripalda Volleyball batte Martina e consolida il settimo posto Oggi il Giorno della Memoria per non dimenticare la tragedia della Shoah Non basta Micovschi, finisce 1-1 col Picerno Torna nella chiesa la tela offerta in dono nuziale. Foto “Verità per Giulio Regeni”: a quattro anni dalla scomparsa restano ancora ombre Pista di pattinaggio per il Natale ad Atripalda, dopo le polemiche sui social per il contributo del Comune il gestore Sergio Argenio si difende La Scandone Avellino battuta da Citysightseeing Palestrina per 57-60 Tributi, il Comune di Atripalda “citofona” agli evasori e morosi: approvati i ruoli per il recupero di Imu, Tasi e Tari

Freddo polare, Atripalda sotto oltre dieci centimetri di neve nell’ultimo dell’Anno. Niente mezzi spalaneve e spargisale. FOTO

Pubblicato in data: 31/12/2014 alle ore:09:30 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Nevicata Capodanno 2014 n.1Dopo giorni di freddo polare arriva la neve nell’ultimo dell’Anno. Atripalda si è risvegliata stamattina ricoperta da oltre dieci centimetri di neve caduta dal pomeriggio di ieri (foto di piazza Leopoldo Cassese scattata un minuto fa). In alcuni punti collinari della città si è arrivati anche al mezzo metro di neve.
E continua a nevicare sull’Irpinia.  Confermate così le previsioni meteo, che nei giorni scorsi accreditano quella odierna come la giornata più rigida. I fiocchi continuano a cadere con regolarità, così come è stato per tutta la notte.

Le previsioni confermano che l’allarme rimarrà fino alla giornata di domani con precipitazioni nevose a bassa quota e abbassamenti delle temperature.
Si circola con difficoltà e non mancano già le prime proteste per la mancata allerta di mezzi spalaneve e spargisale nonostante il bollettino della Protezione Civile emesso ieri pomeriggio invitava «enti e sindaci ad assicurare la vigilanza sul territorio e sulla rete stradale di rispettiva competenza per la predisposizione delle attività di contrasto ai fenomeni di nevicate e gelate annunciati al fine di limitare i disagi per la circolazione stradale ed evitare possibili condizioni d’isolamento».
Ritorna così alla mente la nevicata 2012 e l’emergenza che tanto costò alle casse comunali.

Nevicat Capodanno 2014 n.2

Nevicata Capodanno 2014 n.4

 

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 3,50 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

7 risposte a “Freddo polare, Atripalda sotto oltre dieci centimetri di neve nell’ultimo dell’Anno. Niente mezzi spalaneve e spargisale. FOTO”

  1. Enrico ha detto:

    Ma lasciatela stare per qualche giorno questa neve…
    Quel manto dal divino colore copre la decreazione quotidiana dell’uomo, gli permette di tornare bambino, e noi già pensiamo a come toglierlo… Godiamocelo per qualche ora!

  2. atripaldese ha detto:

    Perchè negli uffici c’è qualcuno?
    Mezzi in Funzione “0”
    Sale in magazzino neanche l’ombra.
    Per gli amministratori non esiste nessun problema.
    se na parla l’anno prossimo.

  3. giosue' ha detto:

    Che PALLE (di neve) che sparate…sulla collina di Atripalda abbiamo superato i 5 cm(QUASI 10)!!!ALTRO CHE MEZZO METRO!!!

  4. Franco ha detto:

    Strade pulite nessun disagio e noi abbiamo anche il coraggio di lamentarci.

  5. Angelo ha detto:

    Che brutta figura.Solo dieci centimetri di neve ed è stato caos. Non si è visto in giro nessuno solo con comodità a tarda ora lo spargisale. Pessima organizzazione. Si sapeva da giorni che era previsto neve su internet e televisione. Per non parlare sulle strade in discesa.

  6. Bibo ha detto:

    C’ è una impreparazione alle calamità naturali da far paura, a partire dai tecnici comunali.

  7. Alfredo ha detto:

    La parola Calamita non sanno nemmeno che significa e se con un poco di neve vanno in panico ahimè speriamo che sia la sola altrimenti questi ci atterrano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *