alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, 5 nuovi positivi ad Atripalda e 247 contagi in Irpinia La Giunta Spagnuolo approva il progetto di fattibilità tecnico economica per i lavori di ristrutturazione del campo sportivo comunale “Valleverde” in erbetta sintetica. Il sindaco: “un intervento importante” Coronavirus, i nuovi casi in Italia sono 21.994 con i morti che salgono a 221. In Campania nuovo record Coronavirus, un nuovo caso ad Atripalda e 93 in Irpinia Cinque offerte per la gestione del Farmer Market di Atripalda: l’assessore Musto: “c’è forte interesse” Padre Gerardo Di Paolo è il nuovo Direttore della Biblioteca Statale di Montevergine Coronavirus, altri due contagi ad Atripalda e 69 in Irpinia Coronavirus, Idea Atripalda scrive al sindaco per chiedere un punto drive test per effettuare i tamponi naso-faringei L’Avellino travolge la Casertana: 3-1 il finale Si chiude la controversia giudiziaria tra il Comune di Atripalda e la Ingino Spa dopo che il Tar di Salerno dà ragione all’azienda agroalimentare

Freddo polare, Atripalda sotto oltre dieci centimetri di neve nell’ultimo dell’Anno. Niente mezzi spalaneve e spargisale. FOTO

Pubblicato in data: 31/12/2014 alle ore:09:30 • Categoria: Cronaca

Nevicata Capodanno 2014 n.1Dopo giorni di freddo polare arriva la neve nell’ultimo dell’Anno. Atripalda si è risvegliata stamattina ricoperta da oltre dieci centimetri di neve caduta dal pomeriggio di ieri (foto di piazza Leopoldo Cassese scattata un minuto fa). In alcuni punti collinari della città si è arrivati anche al mezzo metro di neve.
E continua a nevicare sull’Irpinia.  Confermate così le previsioni meteo, che nei giorni scorsi accreditano quella odierna come la giornata più rigida. I fiocchi continuano a cadere con regolarità, così come è stato per tutta la notte.

Le previsioni confermano che l’allarme rimarrà fino alla giornata di domani con precipitazioni nevose a bassa quota e abbassamenti delle temperature.
Si circola con difficoltà e non mancano già le prime proteste per la mancata allerta di mezzi spalaneve e spargisale nonostante il bollettino della Protezione Civile emesso ieri pomeriggio invitava «enti e sindaci ad assicurare la vigilanza sul territorio e sulla rete stradale di rispettiva competenza per la predisposizione delle attività di contrasto ai fenomeni di nevicate e gelate annunciati al fine di limitare i disagi per la circolazione stradale ed evitare possibili condizioni d’isolamento».
Ritorna così alla mente la nevicata 2012 e l’emergenza che tanto costò alle casse comunali.

Nevicat Capodanno 2014 n.2

Nevicata Capodanno 2014 n.4

 

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

7 risposte a “Freddo polare, Atripalda sotto oltre dieci centimetri di neve nell’ultimo dell’Anno. Niente mezzi spalaneve e spargisale. FOTO”

  1. Enrico ha detto:

    Ma lasciatela stare per qualche giorno questa neve…
    Quel manto dal divino colore copre la decreazione quotidiana dell’uomo, gli permette di tornare bambino, e noi già pensiamo a come toglierlo… Godiamocelo per qualche ora!

  2. atripaldese ha detto:

    Perchè negli uffici c’è qualcuno?
    Mezzi in Funzione “0”
    Sale in magazzino neanche l’ombra.
    Per gli amministratori non esiste nessun problema.
    se na parla l’anno prossimo.

  3. giosue' ha detto:

    Che PALLE (di neve) che sparate…sulla collina di Atripalda abbiamo superato i 5 cm(QUASI 10)!!!ALTRO CHE MEZZO METRO!!!

  4. Franco ha detto:

    Strade pulite nessun disagio e noi abbiamo anche il coraggio di lamentarci.

  5. Angelo ha detto:

    Che brutta figura.Solo dieci centimetri di neve ed è stato caos. Non si è visto in giro nessuno solo con comodità a tarda ora lo spargisale. Pessima organizzazione. Si sapeva da giorni che era previsto neve su internet e televisione. Per non parlare sulle strade in discesa.

  6. Bibo ha detto:

    C’ è una impreparazione alle calamità naturali da far paura, a partire dai tecnici comunali.

  7. Alfredo ha detto:

    La parola Calamita non sanno nemmeno che significa e se con un poco di neve vanno in panico ahimè speriamo che sia la sola altrimenti questi ci atterrano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *