alpadesa
  
Flash news:   Inchiesta scuole, incontro informativo dell’Amministrazione venerdì sera in Sala Consiliare Testimonianza di una teste chiave durante un processo: «Ho paura per mio figlio piccolo che possa farsi male durante le continue risse condominiali ad Alvanite» Addio a Lello De Masi nel ricordo di Lello La Sala. Il cordoglio di Atripaldanews “Concerto in ricordo di Loredana” domenica nella chiesa di S.Maria delle Grazie ad Atripalda I Socialisti di Atripalda aprono la sezione in città e avviano il confronto con le forze politiche sul territorio Ordinanza per regolamentare l’accensione dei fuochi per smaltire i residui vegetali: ecco le prescrizioni da seguire. Multe in caso di inosservanza Lavori abusivi eseguiti in fondo archeologico di Atripalda, due persone denunciate dai Carabinieri Forestale Atripalda Volley, partenza lanciata: battuta 3 a 1 la Sacs a Napoli Giovedì 31 ottobre IX edizione del Premio giornalistico “Mimmo Castellano” Lesioni e cornicioni a rischio crollo, intervento dei Vigili del Fuoco con Utc e Polizia municipale a Palazzo Piarulli ad Atripalda.FOTO

La Sidigas Felice Scandone Avellino e il PalaDelMauro rendono omaggio al direttore Elio Parziale. FOTO

Pubblicato in data: 12/1/2015 alle ore:10:00 • Categoria: Cronaca, Avellino BasketStampa Articolo

minuto racooglimentoUn minuto di raccoglimento in ricordo del dirigente scolastico Elio Parziale.
La Sidigas S.S. Felice Scandone Avellino ed il PalaDelMauro ieri sera hanno voluto così ricordare il direttore dell’Istituto Comprensivo di Atripalda, scomparso giusto sette giorni fa dopo aver assistito in tv alla gara della Scandone.
A distanza di una settimana esatta, nella stessa ora in cui un violento infarto lo strappava per sempre dall’affetto dei suoi cari, prima dell’avvio del match di A1 tra la Sidigas Avellino e Varese in programma per le 20.30, c’è stato il momento di raccoglimento.
Con Elio Parziale il palazzetto di Avellino ha reso omaggio anche all’ex sindaco Antonio Di Nunno.
Prima del fischio d’inizio della gara le due squadre si sono posizionate sul parquet di gioco mentre lo speaker Alberto Maria Acone ha comunicato al pubblico del Palazzetto che: “La Sidigas Scandone Avellino annuncia un minuto di raccoglimento per la scomparsa dell’ex sindaco di Avellino Antonio Di Nunno e di Elio Parziale, apprezzato dirigente scolastico atripaldese e storico tifoso della Scandone, scomparsi entrambi questa settimana“.
I giocatori fermi in campo con le braccia rivolte verso il basso mentre il pubblico presente al PalaDelMauro si è alzato in piedi rispettando il silenzio per un minuto esatto, a conclusione del quale il 1° arbitro ha fischiato per dare termine al raccoglimento. Poi è seguito un lungo applauso mentre è rimasto vuoto il posto occupato da anni nella Tribuna Montervergine insieme alla moglie Teresa con i figli Antonio e Margherita.
Il basket rappresentava la sua grande passione sportiva che univa all’impegno per la scuola e all’amore per la famiglia. E accanto a lui giorni fa, nella bara, la figlia Margherita ed nipotino Mario, hanno voluto riporre proprio una sciarpa biancoverde della S.S. Felice Scandone Avellino.
Il minuto di raccoglimento è stato trasmesso anche da RaiSport che ha ripreso con le proprie telecamere l’intera gara di basket di A1 conclusasi poi con la sconfitta dei biancoverdi ma con in tasca la qualificazione matematica alle Final Eight di Coppa Italia 2015.minuto raccoglimento 2 minuto raccoglimento 3

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *