alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, nessun caso in Irpinia su 299 tamponi effettuati Coronavirus, quasi raddoppiati i guariti e le vittime in un giorno sono solo 78 Così non va – una fioriera cementata e vuota al posto di un paletto dissuasore in via Appia. Foto Istituto Comprensivo di Atripalda di nuovo nella bufera, la componente genitori scrive al Ds per criticare la Dad e all’Amministrazione: «Chiediamo di assumere le posizioni dovute al ripristino degli equilibri» Coronavirus, un caso a San Potito: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Flash mob dei piccoli imprenditori e Amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il commercio ad Atripalda. Il sindaco: “attività di promozione del nostro territorio”. Foto Riparte il “Farmer Market” ad Atripalda: ieri mattina primo appuntamento dopo mesi di stop. L’assessore Musto: “mercatino in sicurezza”. Foto Coronavirus, sono due i contagiati in Irpinia: sono di Ariano. I contagiati salgono a 532

III° Edizione di “Presepi in Mostra”, vince l’atripaldese Antonio Di Gisi

Pubblicato in data: 15/1/2015 alle ore:15:30 • Categoria: Cultura

Presepe dell'AnnoSabato 4 Gennaio si è conclusa la III° Edizione di “Presepi in Mostra”, che ha registrato un boom di più di 4000 visitatori dall’apertura dell’8 Dicembre.

Moltissimi gli apprezzamenti ricevuti non solo da adulti, ma anche da parte dei bambini provenienti dalle Scuole di Atripalda, Avellino e Salza che hanno visitato la Mostra rimanendo estasiati dalla bellezza delle creazioni artigianali dei 52 partecipanti, che hanno preso parte alla mostra.

Sabato 10 Gennaio presso la sede della Pro Loco di Atripalda si è svolta la premiazione che ha decretato vincitore l’Atripaldese Antonio Di Gisi con 326 preferenze, al secondo posto con 312 voti si è classificato Massimo Lombardi di Montoro, al terzo posto con 178 voti si è classificato Marco Limone di Monteforte. Con un totale di 2009 voti si è avuta la dimostrazione di come la tradizione dei Presepi sia ancora fortemente radicata e che non si sia affievolita negli anni, e soprattutto segna l’ottima riuscita della manifestazione.

L’Associazione Pro Loco Atripaldese coglie l’occasione per ringraziare tutti gli artisti che hanno partecipato alla mostra con  i loro stupendi presepi, tutti i soci e i volontari che hanno collaborato attivamente all’iniziativa, e infine un enorme grazie a tutti gli Atripaldesi e non, per essere accorsi numerosissimi ricompensando la passione e l’impegno della nostra Associazione.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Abellinum, il senatore Grassi: “Più fondi alla Cultura”. Antonacci: “Faremo la nostra parte fino in fondo”

«Scarsità di fondi e difficoltà ad individuare le persone giuste cui affidare il rilancio e la cura dei beni archeologici: Read more

Domenica ad Atripalda il campionato regionale di pattinaggio

Domenica 24 Aprile alle 9:00 ritorna nel cuore della città del Sabato l’iniziativa curata dalla Pro Loco di Atripalda in Read more

I vent’anni della Via Crucis di Atripalda: di padre in figlio l’atto di fede dei Giovino. FOTO

“Elì, Elì Lemà Sabachtanì? Via Crucis: storia, immagini e testimonianze di una tradizione”. È con questo titolo che ieri sera la Read more

“Pro Loco in Arte”, personale del maestro Antonio De Gisi

Giunta alla X° edizione prosegue la rassegna “Pro Loco in Arte”, iniziativa che mira a promuovere e valorizzare l’arte nel Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “III° Edizione di “Presepi in Mostra”, vince l’atripaldese Antonio Di Gisi”

  1. Massimo Marrano ha detto:

    Mi congratulo con Antonio! Questo premio se lo merita – oltre che per l’originalità dei presepi – per la grande passione che ci mette!
    Massimo Marrano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *