alpadesa
  
Flash news:   Emergenza Coronavirus, da domani stop all’accesso dei visitatori alla Città ospedaliera e al plesso “Landolfi” Coronavirus, da venerdì scatta il coprifuoco alle 23. Lunedì riaprono le elementari Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda dei 28 casi irpini Alfredo Cucciniello è il nuovo presidente provinciale delle Acli di Avellino Contrada Giacchi, il gruppo consiliare Noi Atripalda denuncia lo stato disastroso delle strade e la presenza di una discarica. Foto Coronavirus, il sindaco:”dallo screening fatto agli alunni della Masi altri due contagiati” Coronavirus, sei nuovi casi di contagio ad Atripalda La Giunta del sindaco Giuseppe Spagnuolo approva l’aggiornamento del Documento Unico di Programmazione per l’esercizio 2020-2022: lavori pubblici e personale in primo piano Emergenza Covid, ecco le nuove misure del governo. Palestre e piscine aperte hanno 7 giorni per adeguarsi, strade e piazze chiuse dalle 21 solo se deciso dai sindaci Finisce con la moto contro la parete all’ingresso della galleria del raccordo autostradale: morta 52enne di Avellino

Il Consorzio A5 di Atripalda investe nei servizi tecnologici e innovativi

Pubblicato in data: 15/1/2015 alle ore:14:26 • Categoria: Sociale

consorzio-servizi-sociali-a6Con il nuovo anno il Consorzio dei Servizi Sociali A5 di Atripalda ha attivato nuovi servizi nei 28 comuni dell’ambito. Gli interventi, che si caratterizzano per aspetti particolarmente innovativi, sono rivolti soprattutto alle persone anziane e con esigenze particolari. I nuovi interventi sono:
Servizio GSM.
Il servizio, prevede l’installazione di una centralina GSM che permette anche in assenza di rete telefonica fissa di poter usufruire del servizio di teleallarme e di domotica. La centralina GSM abbinata ad un dispositivo domiciliare di telesoccorso permette di effettuare chiamate di emergenza verso la centrale su cui è collegata, in modo da attivare tutte le procedure d’intervento.
Domotica.
Le tecnologie domotiche, contribuiscono a ridurre il rischio degli incidenti domestici, monitorando l’abitazione e l’utente, per una maggiore sicurezza della persona assistita. Si tratta di dispositivi senza fili, installabili in casa con estrema facilità, che in determinate condizioni inviano un allarme alla centrale operativa. Gli operatori gestiscono l’evento critico, attivando controlli o soccorsi in loco con la massima tempestività.
Telemonitoraggio
Il servizio di telemonitoraggio domiciliare prevede chiamate periodiche da parte di un operatore della centrale operativa. Il servizio è finalizzato al monitoraggio delle condizioni psico-fisiche dell’utenza, al fine di garantire assistenza telefonica in seguito a sopraggiunte criticità, allo scopo di alleviarne i disagi e rendere meno complicato l’accesso ai servizi.
Telelocalizzazione
. La telelocalizzazione è un sistema di teleassistenza che prevede l’utilizzo di 2 diversi dispositivi, entrambi da polso. Un primo dispositivo, prevalentemente utilizzato in caso di utenti malati di Alzheimer o persone affette da demenza senile, che ne permette la localizzazione e la delimitazione di eventuali aree di accesso.
L’altro, anche esso da polso, che permette la localizzazione dell’utente nello spazio limitrofo all’abitazione, attraverso segnalazione automatica. Inoltre detto dispositivo, può essere inoltre utilizzato per tutte le altre categorie di utenti, e prevede di rilevare:
I movimenti (rileva l’esistenza in vita dell’utente – allarme automatico)
La temperatura dell’ambiente circostante (allarme automatico in base al parametro reimpostato)
La temperatura cutanea (allarme automatico in base al parametro reimpostato)
L’accelerazione triassiale (dispositivo di segnalazione automatica della caduta)
La rimozione dell’orologio dal polso (allarme automatico)
Il livello di carica della batteria (allarme automatico)
Tutti coloro che sono interessati ad attivare gli interventi o ad avere ulteriori informazioni possono rivolgersi al personale del Consorzio presente sul proprio comune oppure contattare direttamente il Consorzio dei Servizi Sociali A5 allo 0825 624756 – 628937.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Il Consorzio A5 di Atripalda investe nei servizi tecnologici e innovativi”

  1. amico ha detto:

    questi disp.tivi non vanno bene per le persone che hanno un minimo di ass.tenza domiciare: ci vuole ben altro altro che questi palliativi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *