alpadesa
  
Flash news:   Il Ventuno marzo nei versi di Gabriele De Masi L’ex sede Asl di via Tiratore nel mirino dei vandali: tiro al bersaglio contro le finestre del piano terra. FOTO Giovedì ad Avellino la marcia di Libera contro le mafie Lotta alla povertà: cosa cambia. Il Consorzio A5 ne discute con l’Alleanza contro la povertà Lacrime, striscione e applausi per Vittorio Salvati. FOTO Vucinic: “ci attende un calendario fitto di impegni” Il presidente Biancardi ad Atripalda:«Sanità lontana dalla gente. C’è bisogno di confronto e dialogo con tutte le parti sul territorio». FOTO Serie B, non basta il cuore all’Atripalda Volleyball: Ottaviano passa 3 a 1 Seconda vittoria consecutiva per la Sidigas: battuta Reggio Emilia. Foto Oggi il giorno del dolore e dell’addio a Vittorio Salvati

Addio alla dottoressa Anna Di Paolo, ginecologa dalla grande umanità. Cordoglio in città

Pubblicato in data: 17/1/2015 alle ore:13:38 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Anna Di PaoloHa accompagnato alla vita tanti bambini, circa quindicimila, ha regalato a tante mamme la gioia di vedere il frutto della loro attesa.
Dolore e commozione in città per la scomparsa di Anna Di Paolo (foto), ginecologa in pensione della clinica Malzoni di Avellino. Una vera pioniera e prima donna ginecologa in Irpinia.
Dopo una vita dedicata al lavoro e alla famiglia serenamente e tornata alla Casa del Padre.
Ne danno il triste annunzio il fratello Sabino, la sorella Carmelina, gli adorati nipoti e pronipoti.
Il rito funebre sarà celebrato domani, 18 gennaio, alle ore 15:30, nella parrocchia di S. Ippolisto Martire ad Atripalda. Venerdì 22 gennaio, alle ore 17, sempre presso la chiesa di Sant’Ippolisto Martire, la messa del settimo.
Alla famiglia Di Paolo il cordoglio della redazione e proprietà di Atripalda News.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 1,33 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *