alpadesa
  
domenica 09 agosto 2020
Flash news:   Nuovo caso di Coronavirus ad Atripalda, il sindaco: “la donna straniera sottoposta ad isolamento” Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda: in isolamento persona rientrata dall’estero Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi) “Cinema al Parco”, mercoledì al via la terza edizione estiva a Parco delle Acacie Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Piazza Umberto I, gruppo di bambini aggrediti: 12enne finisce in ospedale Al via la XXVIII edizione del Festival “I Luoghi della Musica”: stasera si parte dal Chiostro di S. Maria della Purità di Atripalda La Misericordia di Atripalda si aggiudica la gestione dell’edificio comunale dell’ex Volto Santo. Il presidente Aquino: “momento di crescita e di svolta per noi” Riparazioni alla centrale idrica di Cassano Irpino: 102 comuni senza acqua da domani

Elezione Ato, il sindaco e coordinatore provinciale di Scelta Civica Spagnuolo: “Sulla gestione dei rifiuti la polemica politica resti fuori”

Pubblicato in data: 29/1/2015 alle ore:14:07 • Categoria: Politica

spagnuolo“Sul tema della gestione dei rifiuti, la polemica politica,  almeno per una volta, dovrebbe  restarne fuori.  I risultati finora ottenuti dalla provincializzata Irpiniambiente, frutto di indicibili convergenze politiche, sono  sotto gli occhi di tutti. I costi delle  bollette sono triplicati ed il servizio nella maggior parte dei casi si è rilevato di scarsa qualità. Pertanto almeno per una volta è auspicabile che si lasci operare gli amministratori locali che insieme sapranno senz’altro ottenere risultati migliori. Del resto è a loro che sono attribuiti i precisi compiti di gestione e amministrazione del ciclo dei rifiuti e sono altresì solo loro che in prima persona dovranno rispondere ai cittadini da loro amministrati di un eventuale ed ulteriore fallimento. Riserviamo meno credito a quelle convergenze che portano verso la  riconferma dell’esperienza negativa già vissuta. La situazione  occupazionale nel quadro di un mutamento di gestione nel settore concorrenziale privato,  essendo bene regolamentata per legge, non subirà alcuna penalizzazione e chi sostiene il contrario c’è sospetto di malafede. Per questo lasciamo lavorare serenamente coloro che sono  legittimati a farlo”. E’ quanto si legge nella nota diffusa dal Coordinamento provinciale di Scelta Civica Avellino.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Dati preoccupanti sull’inquinamento ad Atripalda dall’assemblea pubblica promossa dal comitato “Salviamo la valle del Sabato”. FOTO

Ossido di Azoto e benzene in quantità elevata nell’aria, 64 superamenti solo nel 2015 per le Polveri Sottili Pm10 rilevati Read more

Riqualificazione, manutenzione straordinaria, valorizzazione dei beni comunali e storico-culturali: questi gli obiettivi dell’azione dell’Amministrazione Spagnuolo per il 2016

Riqualificazione, manutenzione straordinaria, valorizzazione dei beni comunali e storico-culturali. Parte da questi obiettivi l’azione dell’Amministrazione Spagnuolo per il 2016. Linee Read more

Il sindaco Spagnuolo resta in Scelta Civica: «una scommessa. Commosso al congresso dalle parole di Paris»

Il sindaco Paolo Spagnuolo resta in Scelta Civica. Il coordinatore provinciale e sindaco della cittadina del Sabato non cambia partito Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *