alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, contagio ancora in crescita: 39 i positivi in Irpinia su 760 tamponi effettuati La Giunta del sindaco Giuseppe Spagnuolo approva il Bilancio di previsione 2020-2022: ok al piano per ridurre i debiti Emergenza Coronavirus, da domani stop all’accesso dei visitatori alla Città ospedaliera e al plesso “Landolfi” Coronavirus, da venerdì scatta il coprifuoco alle 23. Lunedì riaprono le elementari Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda dei 28 casi irpini Alfredo Cucciniello è il nuovo presidente provinciale delle Acli di Avellino Contrada Giacchi, il gruppo consiliare Noi Atripalda denuncia lo stato disastroso delle strade e la presenza di una discarica. Foto Coronavirus, il sindaco:”dallo screening fatto agli alunni della Masi altri due contagiati” Coronavirus, sei nuovi casi di contagio ad Atripalda La Giunta del sindaco Giuseppe Spagnuolo approva l’aggiornamento del Documento Unico di Programmazione per l’esercizio 2020-2022: lavori pubblici e personale in primo piano

Fino al 10 febbraio la mostra degli artisti alla Dogana

Pubblicato in data: 1/2/2015 alle ore:14:02 • Categoria: Cultura

Dogana. mostra Enzo AngiuoniContinua con una grande partecipazione di pubblico e in particolare di gruppi e scolaresche, la collettiva d’arte contemporanea organizzata dall’associazione artistica ArtEuropa con il Patrocinio dell’amministrazione di Atripalda e della Soprintendenza ai Beni Culturali.
Fino al 10 febbraio, l’ampio palazzo di piazza Umberto ospiterà le opere in pittura, scultura, ceramica, letteratura, serigrafia, design e grafica realizzati da artisti italiani e internazionali. L’esposizione si presenta composta in diverse sezioni : una sezione grafica con una parte della produzione eseguita da Enzo Francese per la pubblicità, l’editoria e l’industria; zucche in ceramica dal titolo ” Sculture dalla terra” partite da Torino, esposte anche ad “Argilla’ ” a Faenza e presto ad Expo 2015 a Milano; i taglieri dipinti, da un’idea del museo del tagliere nel bellunese e infine disegni e pitture di eccellenze locali e internazionali come alcuni bozzetti dello scenografo Antonio Angiuoni e le opere recenti di Ylli Plaka, ceramista albanese, e di Franco Scalese nato ad Atripalda ma residente a Zurigo.
Opere che , come ha dichiarato al vernissage il critico Maurizio Vitiello, testimoniano come l’arte sia «un continuo divenire, un infinito work in progress» riconoscendo in ciascuna la loro singolarita’ e autenticità come autentiche e specifiche sono sembrate secondo Vitiello «le intenzioni di ciascun artista nel raccontare una propria visione del mondo».
Questi i nomi degli artisti che espongono le loro opere : Elisa Traverso Lacchini, Gabriella Soldatini, Concetta Palmitesta, Gelsomina Rasetta , Leo Strozzieri, Giovanni Di Nenna, Augusto Ambrosone, Enzo Angiuoni, Edoardo Iaccheo, Nicola Guarino, Antonio Di Rosa, Rudolf Keimel ,Tea Marciano, Enzo Francese, Anna Magistro, Francesco Alvino, Antonio Manganiello, Antonio Angiuoni, Giuseppe Puopolo, Raffaele Sorrentino, Maria Losco, Giuseppe Liberati, Antonio D’Acunto, Ylli Plaka, Taizo Hiraga, Giuseppe Di Troia, Antonio Di Gisi, Tommaso Ilardi, Mariella Costa, Pippo Spina, Renato De Vingo, Maria Pia Daidone, Beatriz Cardenas, Generoso Vella e qualche altro. La mostra è aperta tutti i giorni dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Fino al 10 febbraio la mostra degli artisti alla Dogana”

  1. pippo spina ha detto:

    Gran bella mostra, un sincero ringraziamento al maestro Enzo Angiuoni e a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione e riuscita dell’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *