alpadesa
  
Flash news:   Elezioni Regionali della Campania: Alaia, Petracca, Petitto e Ciampi verso il Consiglio Avvio anno scolastico, doppi turni da giovedì alla Primaria dell’Istituto comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda Fiume Sabato, ripartono i lavori in centro ma restano le esalazioni maleodoranti dal corso d’acqua Elezioni regionali: i Popolari di De Mita primo partito ad Atripalda sfiorando i mille voti, secondo Davvero e solo terzo il Pd Election Day, ecco l’esito del voto ad Atripalda per il Referendum Election Day, seggi chiusi. Ad Atripalda ha votato il 65,16% per il Referendum e il 58,17% per il rinnovo del consiglio regionale della Campania Riapertura delle scuole ad Atripalda, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo attacca: «siamo nel caos» Election Day 2020: alle ore 12 ad Atripalda al voto il 12% degli aventi diritto Election day, urne aperte dalle 7: voto per referendum e regionali. Matita, gel e mascherine per tutti ai seggi Festeggiamenti San Sabino, il vescovo di Avellino Arturo Aiello nell’omelia si rivolge ai giovani «abbiate rispetto della vostra vita e di quella degli altri». Foto

Un mese senza il direttore Elio Parziale, oggi la messa del trigesimo

Pubblicato in data: 7/2/2015 alle ore:20:25 • Categoria: Cronaca

Messa del Trigesimo Elio Parziale«Quando si vuole fare qualcosa, come questo momento di ricordo, si supera anche la pioggia» con queste parole il parroco della chiesa del Carmine, don Ranieri Picone, ha voluto ricordare questo pomeriggio nell’omelia la figura del dirigente scolastico Elio Parziale, scomparso a 62 anni lo scorso 4 gennaio.
Anche nella messa del trigesimo, svoltasi all’aperto davanti alla statua di San Sabino in via Tufara, in molti si sono voluti stringere ancora una volta intorno alla famiglia Parziale, alla moglie Teresa Aquino, ai figli Antonio e Margherita ed al fratello Luigi. «Come nei momenti di difficoltà della vita – ha proseguito don Ranieri – in cui si debbono aprire gli ombrelli, poi con l’aiuto della fede arriva il sereno e smette di piovere. Così si possono chiudere gli ombrelli come stasera».
Prima i figli Antonio e Margherita hanno letto due letture del Vangelo.
Elio Parziale, foto settimo1Un momento di preghiera e di ricordo dell’indimenticato Direttore, la cui scomparsa ha lasciato un grande vuoto nella sua famiglia, nella sua scuola, l’Istituto Comprensivo  “De Amicis-Masi” che guidava con grande passione, sacrifici, serietà e responsabilità ed infine nella sua amata Atripalda.
“Padre” di tante generazioni di bambini e studenti, amava essere il direttore della piazza, il direttore degli ultimi.
Alla messa presente anche il sindaco Paolo Spagnuolo accompagnato da altri amministratori.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Un mese senza il direttore Elio Parziale, oggi la messa del trigesimo”

  1. Antonio De Venezia ha detto:

    Spett.Le Direttore Le sarei molto grato se pubblicasse questa lettera aperta di ringraziamento per l’offerta spontanea a TELETHON e AIRC che tutti i bambini dei sei plessi scolastici hanno fatto in Memoria del nostro Ds scomparso Elio Parziale.
    Ringraziandola Anticipatamente. Antonio De Venezia (Presidente del Consiglio d’istituto)
    **************************

    Il presidente dell’istituto comprensivo De Amicis – Masi e la componente genitori ringraziano tutti i bambini e genitori per la generosa donazione fatta in memoria del Ns. Dirigente scolastico Dott. Elio Parziale.
    L’ammontare dell’offerta è stata di Euro 2045,00 di cui euro 1045,00 a favore di TELETHON ed euro 1000,00 a favore di AIRC (Associazione Italiana per la ricerca sul Cancro).
    Un particolare ringraziamento va a tutti i rappresentanti di classe che hanno coadiuvato la raccolta dei fondi da donare.
    Le rispettive associazioni invieranno lettera di ringraziamento ai familiari ai quali ancora una volta va il Ns più caloroso cordoglio.
    Grazie
    Il Presidente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *