alpadesa
  
Flash news:   Elezioni regionali: i Popolari di De Mita primo partito ad Atripalda sfiorando i mille voti, secondo Davvero e solo terzo il Pd Election Day, ecco l’esito del voto ad Atripalda per il Referendum Election Day, seggi chiusi. Ad Atripalda ha votato il 65,16% per il Referendum e il 58,17% per il rinnovo del consiglio regionale della Campania Riapertura delle scuole ad Atripalda, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo attacca: «siamo nel caos» Election Day 2020: alle ore 12 ad Atripalda al voto il 12% degli aventi diritto Election day, urne aperte dalle 7: voto per referendum e regionali. Matita, gel e mascherine per tutti ai seggi Festeggiamenti San Sabino, il vescovo di Avellino Arturo Aiello nell’omelia si rivolge ai giovani «abbiate rispetto della vostra vita e di quella degli altri». Foto Idea Atripalda denuncia: “persi 90 mila euro messi a disposizione dal Governo per lavori di efficientamento energetico’ Riapertura scuole ad Atripalda, l’Amministrazione alla ricerca di immobili da adibire ad aule e laboratori Il Parco archeologico di Abellinum e la basilica paleocristiana di Atripalda interessati da lavori di pulizia straordinaria. Foto

Castaldo piega il Latina, al Partenio finisce 1 a 0. FOTO

Pubblicato in data: 8/2/2015 alle ore:18:11 • Categoria: Avellino Calcio

Avellino-Latina, giocatori sotto la SudL’Avellino batte al Partenio il Latina e consolida il quarto posto in classifica in solitaria a 39 posti.
Una rete di Castaldo alla mezz’ora della ripresa toglie le castagne dal fuoco ai lupi che tra le mura amiche soffre nella fase di impostazione e rischia molto sulle ripartenze avversarie.
Come accaduto a metà del secondo tempo quando un calcio di rigore ai laziali (18′ st), per fallo di Ely (espulso) su Oduamadi (espulso anche lui più tardi), malamente sprecato da Olivera con una svirgolata alta.
Massimo Rastelli conferma lo stesso undici della gara contro lo Spezia. In mediana spazio a Schiavon, mentre in avanti nel 3-5-2 schiera Comi al fianco di Castaldo. In difesa trio composto da Pisacane-Ely e Chiosa.
Poco dopo, il gol del centravanti irpino, colpo di testa su angolo battuto da Zito, complice anche un falso rimbalzo che ha ingannato il portiere ospite Di Gennaro, premia comunque la squadra di Rastelli che sempre nella ripresa, con D’Angelo e Comi, aveva costruito limpide occasioni da rete sventate da Di Gennaro.
Avellino-Latina2
TABELLINO:
Avellino (3-5-2): Gomis; Pisacane, Ely, Chiosa; Regoli (43′ st Fabbro), D’Angelo, Arini (35′ st Kone), Schiavon (7′ st Zito), Bittante; Castaldo, Comi. A disp.: Frattali, Sbaffo, Soumarè, Almici, Trotta, Mokulu. All.: Rastelli
Latina (4-3-3): Di Gennaro; Ristovski, Brosco, Dellafiore, Alhassan; Crimi (40′ st Paolucci), Olivera (21′ st Ammari), Valiani; Oduamadi, Litteri, Jaadi (32′ st Sowe).
A disp.: Farelli, Bruscagin, Angelo, Talamo, Figliomeni, Barone. All.: Iuliano.

Arbitro: Renzo Candussio della sezione di Cervignano del Friuli.
MARCATORE: 30′ st Castaldo
Ammoniti: Pisacane, Comi, D’Angelo (A), Brosco, Alhassan, Sowe (L).Espulsi: Chiosa (A), Oduamadi (L).Angoli: 6-3 Latina. Rec: 0′ pt; 4′ st
Avellino-Latina1

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *