alpadesa
  
domenica 26 gennaio 2020
Flash news:   “Verità per Giulio Regeni”: a quattro anni dalla scomparsa restano ancora ombre Pista di pattinaggio per il Natale ad Atripalda, dopo le polemiche sui social per il contributo del Comune il gestore Sergio Argenio si difende La Scandone Avellino battuta da Citysightseeing Palestrina per 57-60 Tributi, il Comune di Atripalda “citofona” agli evasori e morosi: approvati i ruoli per il recupero di Imu, Tasi e Tari Alvanite, lite tra vicini: assolti dall’accusa di lesioni aggravate alla testa con fornetto a microonde e percosse Alberto Alvino dona alla chiesa di Santa Lucia di Serino il quadro nel ricordo di don Antonio Pelosi Comprensivo di Atripalda, oggi e domani si vota per eleggere la componente genitori e il nuovo presidente del Consiglio d’Istituto Il Comune di Atripalda incassa tre finanziamenti per lavori di sistemazione idrogeologica del territorio Avellino, arriva il portiere Andrea Dini I volontari dell’Associazione Alvanite al fianco dei pazienti dell’Hospice di Solofra

Blitz al Comune, la Polizia indaga i quattro dipendenti comunali per truffa aggravata in concorso e continuata. FOTO

Pubblicato in data: 12/2/2015 alle ore:18:42 • Categoria: Cronaca, ComuneStampa Articolo

Blitz al Comune, polizia con faldoni3Alle prime ore del mattino personale della Squadra Mobile procedeva ad effettuare una serie di perquisizioni a carico di 4 indagati residenti in Provincia, presunti autori di una serie di condotte illecite perpetrate nel tempo da più di 4 anni.
Tali indagati, dipendenti del Comune di Atripalda, si sono resi autori dei reati di truffa aggravata in concorso e continuata nel tempo a danno dell’ente pubblico comunale.
L’attività investigativa della Squadra Mobile, coordinata dalla Procura della Repubblica di Avellino, si è concentrata tempestivamente sulla documentazione contabile che gli odierni indagati, da circa 5 anni, modificavano, percependo stipendi altisonanti e vantaggi economici.
La condotta si concretizzava nel modificare le buste paga ed i mandati di pagamento, al fine di inviarle alla tesoreria con dati contabili modificati a loro vantaggio e con conseguenziale ritorno economico che si assicuravano ogni mese.
Blitz al Comune, sigilli1Le perquisizioni e l’attività di intelligence della Polizia di Stato hanno portato a cristallizzare le dinamiche criminali adottate dagli indagati che, approfittando della loro posizione funzionale in seno al Comune, riuscivano ad eludere i controlli, percependo ogni mese quasi il doppio dello stipendio.
Nella circostanza, oggi si e proceduto all’acquisizione ed al sequestro di documentazione contabile cartacea ed informatizzata presso il Comune di Atripalda e gli uffici di pertinenza degli indagati.
L’attività sinergica e tempestiva tra Procura della Repubblica e Squadra Mobile ha permesso che tali condotte fraudolente venissero interrotte. Le indagini sono tuttora in corso.

Comunicato Stampa Questura di Avellino

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Blitz al Comune, la Polizia indaga i quattro dipendenti comunali per truffa aggravata in concorso e continuata. FOTO”

  1. ale ha detto:

    Purtroppo non mi meraviglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *