alpadesa
  
Flash news:   Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano Furti ad Atripalda, lettera aperta al comandante generale dei Carabinieri della Campania: “perché avete deciso di depotenziare la Caserma Eugenio Losco?” “C’era una volta…“ l’addio al grande compositore Ennio Morricone nei versi di Gabriele De Masi Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese Inaugurata ad Atripalda la sede dell’Unione Artigiani Italiani e delle Piccole Medie Imprese Irpinia Rubano nella notte le gomme e lasciano due auto sui mattoni in piazza Cassese: i residenti chiedono la videosorveglianza. Foto Irpiniambiente, riparato il guasto allo Stir: da stasera riprende la raccolta dell’indifferenziato Regionali Campania, presentati i candidati di Europa Verde: per l’Irpinia c’è l’ex vicesindaco Luigi Tuccia Cadono calcinacci ad Alvanite, i giovani del quartiere si recano in Comune dal sindaco: “giornata molto intensa e costruttiva ma siamo stanchi di 40 anni di chiacchiere”

Ha l’obbligo di soggiorno in città ma va ad Atripalda per acquisti. Arrestato dai Carabinieri

Pubblicato in data: 12/2/2015 alle ore:14:47 • Categoria: Cronaca

Stazione carabinieri AtripaldaI Carabinieri della Stazione di Atripalda, nell’ambito dei rinforzati servizi preventivi disposti dal Comando Provinciale di Avellino e tesi al costante controllo del territorio, hanno tratto in arresto un 48enne originario del capoluogo irpino e gravato da precedenti di polizia, poiché resosi responsabile di violazione degli obblighi derivanti da misura di prevenzione.
I fatti si sono svolti ieri sera nel centro di Atripalda, dove l’equipaggio dell’Arma era intento a svolgere un servizio di perlustrazione quando, nel transitare nei pressi di un esercizio commerciale i militari notavano un uomo che, alla vista dell’auto con colori di istituto, manifestava un apparente ed inspiegato nervosismo al punto che cercava di celarsi dietro un veicolo parcheggiato nelle vicinanze. La seppur fugace occhiata era però stata sufficiente ai Carabinieri per riconoscere in quella figura una persona di interesse operativo che, sottoposta a controllo di polizia, confermava i sospetti dei militari e veniva identificata nel 48enne il quale, sebbene gravato dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel Comune di Avellino, in maniera del tutto arbitraria aveva deciso di spostarsi nel limitrofo centro sul Sabato, a bordo del proprio motoveicolo, per effettuare degli acquisti e trascorrere qualche momento di indebita libertà.
Condotto in Caserma per i successivi e più approfonditi accertamenti l’uomo, che non era in grado di fornire giustificazioni tali da dimostrare la liceità della sua presenza fuori dal capoluogo, veniva dichiarato in stato di arresto e trattenuto, a disposizione della Procura della Repubblica di Avellino diretta dal Procuratore Dr. Rosario Cantelmo, presso le camere di sicurezza del Comando Provinciale Carabinieri in attesa di comparire nella mattinata odierna dinnanzi al tribunale per essere giudicato con la formula del rito direttissimo.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Acque inquinate a Solofra, il Fatto pubblica intercettazioni tra Vignola e De Luca: pressioni per far rimuovere lo scomodo comandante atripaldese dei Carabinieri

Viene tirata in ballo, seppure a sua totale insaputa, finanche il Ministro della Difesa Roberta Pinotti nelle intercettazioni pubblicate ieri Read more

Inchiesta buste paga gonfiate al Comune, il Pm chiede il rinvio a giudizio: udienza preliminare il 20 maggio. Ecco tutte le somme contestate ai quattro dipendenti infedeli

Fissata l’udienza preliminare per  l’inchiesta sulle buste paga gonfiate al Comune di Atripalda. Il Gip, dottor Fabrizio Ciccone, letta la Read more

Non ce l’ha fatta Orazio Gaeta, 58enne atripaldese che dopo Natale aveva tentato di farla finita. Domani l’autopsia disposta dalla Procura

Ha lottato tra la vita e la morte per oltre un mese in un letto dell’ospedale dopo aver bevuto acido Read more

Tragedia di Natale, questo pomeriggio i funerali del 35enne nella chiesa di Sant’Ippolisto

Si svolgeranno questo pomeriggio i funerali di Luca Preziosi, il 35enne di Atripalda morto per una crisi cardiorespiratoria nel giorno di Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *