alpadesa
  
Flash news:   Trova uno smartphone e chiede 30 euro per la restituzione: denunciato per tentata estorsione 60enne di Atripalda Laurea in Tecniche di Radiologia Medica: auguri alla dottoressa Angela Penza Natale 2019, Amministrazione in campo per le luminarie in centro città Via Melfi ad Atripalda chiude al traffico per un mese a causa di lavori urgenti sulle facciate laterali di Palazzo Del Gaudio Al via la vendita dei biglietti per Avellino-Potenza Domani 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino Si è sciolto il Direttivo della Curva Sud Avellino Il gruppo consiliare “Noi Atripalda” incalza il sindaco sul Distretto Asl di Atripalda a rischio smobilitazione Controlli e sequestri dei Carabinieri Forestali di Avellino in supermercati di Atripalda e Mercogliano Coppa Italia, vittoria in rimonta con la Cavese. Foto

Blitz al Comune, il sindaco Spagnuolo sospende i quattro dipendenti indagati con la decurtazione del 50% dello stipendio

Pubblicato in data: 20/2/2015 alle ore:07:30 • Categoria: Cronaca, ComuneStampa Articolo

Blitz al Comune, sindacoNel giorno dei primi interrogatori degli quattro dipendenti indagati il sindaco Paolo Spagnuolo firma il decreto di sospensione cautelare del rapporto di servizio.
Nel provvedimento, con efficacia a partire dal 19 febbraio, si dispone che i quattro, accusati di avere per anni gonfiato la voce “indennità chilometriche” delle proprie buste paga per tranne indebiti vantaggi, sono stati temporaneamente sospesi dal servizio in via cautelare rilevato che «la permanenza in servizio dei dipendenti indagati – si legge nell’atto – seppur trasferiti ad altri uffici determina, oltre al periculum in mora, un’evidente potenzialità lesiva della credibilità dell’intero apparato amministrativo presso il Pubblico».
Da qui la decisione di procedere alla loro sospensione dal lavoro in via cautelare. Sospesa dal primo cittadino anche la disposizione con la quale, i quattro, interessati dall’avvio di un procedimento disciplinare, due giorni fa sono stati temporaneamente trasferiti ad altro ufficio.
Infine il sindaco ha disposto che anche il trattamento economico dei quattro «è ridotto nella misura del 50% salvo diversa disposizione in conseguenza degli sviluppi del procedimento penale in corso».

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Blitz al Comune, il sindaco Spagnuolo sospende i quattro dipendenti indagati con la decurtazione del 50% dello stipendio”

  1. Anto io ha detto:

    Poverini no perché gli avete tolto il 50 dovevate togliere il 100/100 .
    E’ mai possibile che chi viene beccato con le mani nella marmellata e confessa non è stato ancora licenziato?
    Secondo voi la dobbiamo mandare io una letterina all’anticorruzione a Roma?

  2. Mario ha detto:

    Se uno si sospende dal servizio non si deve corrispondere alcuna somma, non il 50 per cento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *