alpadesa
  
Flash news:   Ordigno bellico ritrovato ad Avellino: la bomba verrà fatta brillare in una cava di Atripalda L’Area Dem del Pd a confronto ad Atripalda in vista delle Regionali 2020, Nancy Palladino: «per noi il nome del governatore De Luca è imprescindibile e va sostenuto». FOTO Messa in ricordo di Alessandro Lazzerini sabato presso la Chiesa del Carmine Niente più sosta in piazza Tempio Maggiore per valorizzare la chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire Avellino-Catania, Daspo a quattro tifosi biancoverdi Il Potenza affonda l’Avellino Uccise la moglie con arnese da falegname, si impicca in cella a Torino 64enne originario di Atripalda Trova uno smartphone e chiede 30 euro per la restituzione: denunciato per tentata estorsione 60enne di Atripalda Sconfitta con il Geko Psa Sant’Antimo: parla coach De Gennaro Laurea in Tecniche di Radiologia Medica: auguri alla dottoressa Angela Penza

Livorno sbancato: l’Avellino espugna il “Picchi” con Trotta e vola al terzo posto in classifica. FOTO

Pubblicato in data: 22/2/2015 alle ore:14:51 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

avellinoSbancato Livorno. Quarta vittoria consecutiva e terzo posto in classifica solitario a sole due lunghezze dal Bologna di Lopez. L’Avellino per la prima volta nella sua storia espugna l’Armando Picchi di Livorno e al triplice fischio finale può andare a festeggiare sotto la curva dei propri tifosi che sono accorsi in massa in terra toscana. Incontenibile anche la gioia di Massimo Rastelli che aveva definito la gara come una prova di “maturità” ed ora non può più nascondere: l’Avellino è in piena corsa per la promozione diretta. Partita molto sentita da tutte e due le squadre che appaiono come bloccate e non si vedono grandi occasioni da rete durante i novanta minuti. Un Avellino che ha fatto della difesa e del contropiede la tattica di gioco che si è risultata vincente. Due nomi su tutti per la gara di oggi: Marcello Trotta e Alfred Gomis. L’attaccante acquistato nella sesione di mercato invernale dal Fulham ha realizzato il goal della partita nel finale di gara e il portierone biancoverde ha messo al sicuro il risultato con almeno due interventi decisivi dopo l’ 1 a 0.  A fine gara è stata grande festa sotto la curva occupata dai sostenitori biancoverdi con i giocatori che hanno cantato insieme ai tifosi. Ora ad attendere l’Avellino due gare fondamentali: la prima in casa sabato contro la Ternana e tra 10 giorni la  trasferta contro la capolista Carpi che si annuncia spettacolare.

TABELLINO
LIVORNO-AVELLINO: 1-0

LIVORNO (3-4-1-2): Mazzoni; Bernardini, Emerson, Lambrughi; Maicon (34′ st Jelenic), Luci, Biagianti, Gemiti; Belingheri (17′ st Galabinov); Vantaggiato, Siligardi. A DISP: Bastianoni, Moscati, Rivas, Jefferson, Rafati, Macera, Appelt Pires. ALL.: Gelain.
AVELLINO (3-5-2): Gomis; Pisacane, Ely (9′ st Fabbro), Chiosa; Regoli, Kone, Arini, Sbaffo (17′ st Zito), Bittante; Castaldo, Trotta (43′ st Comi). A DISP: Frattali, Soumarè, Schiavon, Angeli, Almici, Mokulu. ALL: Rastelli

MARCATORE: 39′ st Trotta
Arbitro: Maurizio Mariani della sezione di Aprilia.
Ammoniti: Luci (L), Sbaffo, Ely, Arini, Comi, Castaldo (A)Angoli: 6-6 .Rec: 1′ pt; 4′ st
Livorno-Avellino3Livorno-Avellino5 CastaldoLivorno-Avellino6 TrottaLivorno-Avellino6 TrottabisLivorno-Avellino6 TrottatrisLivorno-Avellino6Livorno-Avellino8 Livorno-Avellino9Livorno-Avellino11

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *