alpadesa
  
Flash news:   Farmer Market di Atripalda, ok alla gestione annuale Tamponi drive-in, l’Asl attiva 5 postazioni fisse in Irpinia Coronavirus, 5 nuovi positivi ad Atripalda e 247 contagi in Irpinia La Giunta Spagnuolo approva il progetto di fattibilità tecnico economica per i lavori di ristrutturazione del campo sportivo comunale “Valleverde” in erbetta sintetica. Il sindaco: “un intervento importante” Coronavirus, i nuovi casi in Italia sono 21.994 con i morti che salgono a 221. In Campania nuovo record Coronavirus, un nuovo caso ad Atripalda e 93 in Irpinia Cinque offerte per la gestione del Farmer Market di Atripalda: l’assessore Musto: “c’è forte interesse” Padre Gerardo Di Paolo è il nuovo Direttore della Biblioteca Statale di Montevergine Coronavirus, altri due contagi ad Atripalda e 69 in Irpinia Coronavirus, Idea Atripalda scrive al sindaco per chiedere un punto drive test per effettuare i tamponi naso-faringei

Interventi di manutenzione su strade, edifici e alloggi popolari di Alvanite: riunione operativa ieri all’Utc. Lunedì si asfalta la rotatoria di via Appia, Spagnuolo: «Un 2015 per la cura del patrimonio»

Pubblicato in data: 25/2/2015 alle ore:08:00 • Categoria: Attualità, Comune

ufficio-tecnico-5Programmare gli interventi di manutenzione su strade, edifici e case comunali di Alvanite da realizzare nel corso dell’anno, summit ieri pomeriggio all’Utc di Atripalda dell’Amministrazione Spagnuolo. Il sindaco, unitamente agli assessori all’Ambiente Antonio Prezioso, al Bilancio Mimmo Landi,  il delegato ai Lavori Pubblici Lello Barbarisi e del responsabile comunale della Manutenzione e dell’Erp Sabino Imparato si è svolta una riunione operativa per stilare una scaletta di priorità relativa a lavori di manutenzione straordinaria sia rispetto ad alcune strade, edifici comunali e per gli alloggi soprattutto di contrada Alvanite. «un incontro finalizzato – spiega il primo cittadino Paolo Spagnuolo – ad individuare dei dati e degli impegni precisi che poi inseriremo all’interno del Bilancio previsionale. Questo perché le manutenzioni ormai non possono più attendere. Purtroppo le strade cittadine sono sotto gli occhi di tutti, onestamente in condizioni di degrado e quindi è evidente che dobbiamo dare una priorità alle manutenzioni».
Gli interventi programmati riguarderanno innanzitutto l’intervento di messa in sicurezza della facciata di Palazzo Caracciolo per consentire così la riapertura della strada di Salita Palazzo, chiusa da anni al transito veicolare a seguito delle abbondanti nevicate del 2012 che causarono un cedimento del tetto della storica dimora signorile, monumento nazionale fino dal 1912, acquisito dal Comune a bene pubblico grazie alle donazioni degli eredi del cavalier Alvino. Poi si passerà al rifacimento del manto stradale in primis di via Roma, via Fiume e via Gramsci «individueremo con gli assessori delegati una scaletta di interventi da programmare in ordine cronologico  – prosegue Spagnuolo – assegnando a questi lavori delle priorità. Lavori che si devono fare in quest’anno».
Lunedì invece partirà l’intervento di asfalto della rotatoria di via Appia realizzata a ridosso del raccordo autostradale  di Avellino-Salerno «abbiamo avuto la disponibilità delle ditte a lavorare anche di notte – precisa il sindaco – per ridurre al minimo i disagi per cittadini. Questa è stata una richiesta specifica che abbiamo fatto come Amministrazione e la ditta ha dato la propria disponibilità. Sarà rifatto il manto di asfalto dal passaggio a livello fino al ponte dell’acquedotto romano, per quasi centro metri, interessando inoltre anche le arterie del raccordo autostradale fino al secondo svincolo per Bari.  Quindi sarà asfaltato tutto quanto l’anello intorno alla rotatoria. Questa è una cosa a cui teniamo particolarmente perché fatto l’asfalto, resta poi da sistemare solo la circonferenza della rotatoria».
Spazio anche agli interventi di manutenzione per gli alloggi comunali di contrada Alvanite «qui c’è da intervenire su un po’ di appartamenti che si trovano in condizioni che lasciano un po’ a desiderare. Perciò il 2015 sarà dedicato alla manutenzione che non possiamo più procrastinare. I fondi li reperiremo sul bilancio. Oggi diamo un input all’assessore al Bilancio. Dalla riunione abbiamo individuato i lavori a farsi,  l’Utc dovrà poi calcolare i relativi costi di tutti gli interventi. E questi dati, con le priorità dei singoli lavori, saranno trasferiti all’Ufficio finanziario e all’assessore al Bilancio perché vengono trasfusi nel Bilancio previsionale». Non rientrano nel Piano le scuole cittadine oggetto invece di finanziamenti ad hoc «e l’anno prossimo avremo tre scuole messe in sicurezza e a nuovo».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

6 risposte a “Interventi di manutenzione su strade, edifici e alloggi popolari di Alvanite: riunione operativa ieri all’Utc. Lunedì si asfalta la rotatoria di via Appia, Spagnuolo: «Un 2015 per la cura del patrimonio»”

  1. La strada ha detto:

    E’ Via. Fellitto quando?, la strada e’ ormai piena di grosse buche e la rete dell’ acquedotto e’ diventata un colabrodo, ogni giorno si disperde moltissima acqua potabile, che fine hanno fatto i soldi stanziati per rimettere a posto questa strada, ma prima di Via. Fiume non sarebbe meglio asfaltare Via. Antonio Capaldo, Via. Re Manfredi e Via. Pianodardine, il mese di maggio si avvicina come transitera’ su queste strade distrutte e piene di buche il giro d’ Italia di ciclismo.

  2. nino ha detto:

    Per La Strada:
    Non ti dimenticare che a Maggio si vota x le Regionali.

  3. maria ha detto:

    Non vi dimenticate della Villa del Sole.
    Ma tu ci credi?

  4. Alvanite, nelle condizioni che si trova, è da rifare ex novo.
    Non sprecate soldi, individuate aree nuove e con l’ausilio della Regione o dello Stato, fate una ricostruzione solo per Alvanite e per i veri terremotati.

  5. Per rifare la facciata di palazzo Caracciolo, abbiamo la strada chiusa da tre anni.
    Ma quale lavori si vogliono fare senza soldi?

  6. cittadino stanco ha detto:

    Vedete che oltre a quello che volete fare, vi sono altre priorità che vi sono sfuggite.
    Fate mente locale Amministratori e Ufficio Tecnico, non ve lo dobbiamo dire noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *