alpadesa
  
sabato 24 agosto 2019
Flash news:   Oggi inaugura il “Pettirosso”, primo Parco Avventura della cittadina del Sabato Esplosione al Palazzo Vescovile di Avellino, solidarietà del sindaco Spagnuolo e dell’Amministrazione comunale di Atripalda Children’s Day 2019, causa maltempo la manifestazione slitta al 7 e 8 settembre Scarichi di acque reflue industriali nel fiume Sabato, i Carabinieri Forestali denunciano il titolare di un’azienda Accorpamento temporaneo mercato del giovedì a parco Acacie, pubblicata la graduatoria degli operatori commerciali Tentata estorsione aggravata, i Carabinieri arrestano una 28enne atripaldese Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde “Giullarte” torna nella sua collocazione temporale originaria, Gambale: “a giugno una straordinaria edizione per il ventennale” Maria Morgante riconfermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti Al via l’ampliamento della strada comunale Atripalda–Sorbo Serpico e altri interventi dal centro alla periferia. FOTO

Pisacane: «Partita difficile, ora pensiamo solo al Carpi»

Pubblicato in data: 1/3/2015 alle ore:14:15 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

Fabio Pisacane«Ricevere i complimenti fa sempre piacere, quindi ringrazio tutti. Sulla partita penso che avremmo meritato di vincere. Ora pensiamo al Carpi sapendo che sarà una finale». In sala stampa a commentare la gara anche il difensore dei lupi, Fabio Pisacane, pilastro della retroguardia biancoverde. «Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile perché la Ternana fuori casa perde pochi punti. Dispiace aver visto che il gol di Castaldo era regolare. Peccato ma per noi non cambia niente e restiamo concentrati.Anche il gol della Ternana era viziato da un fallo ma non si può tornare indietro. E’ inutile pensarci e pensiamo solo alla prossima partita».
Un prova di carattere di tutta la squadra: «Se giocassimo sempre così, con umiltà e fame possiamo giocarcela con chiunque. Se ci montiamo la testa rischiamo di perdere con chiunque. Dopo le sconfitte siamo cresciuti tantissimo. Dopo il Cittadella ci siamo guardati negli occhi e abbiamo capito che qualcosa doveva cambiare. Continuando così possiamo toglierci grandi soddisfazioni».

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *