alpadesa
  
Flash news:   Il senatore Ugo Grassi lascia il M5S e passa alla Lega Si rinnova domani l’appuntamento con la tradizione centenaria dei Cicci di Santa Lucia Futuro dell’ex convento di Santa Maria della Purità di Atripalda, parla il sindaco Spagnuolo: «L’iniziativa è a favore dei più bisognosi e si farà utilizzando solo pochi locali. Ringrazio la Fondazione. Come Comune assicureremo attività di controllo e monitoraggio» Giorgia Casaburi e Pasquale Piscitelli vice campioni italiani 2019 di Taekwondo L’associazione di promozione sociale “L’Argine APS” in campo con una raccolta di beni per i detenuti Il futuro dell’ex convento di Santa Maria della Purità ad Atripalda accende il dibattito in città Ventidue furti nelle case dell’hinterland avellinese, misure cautelari per due persone L’ex sindaco di Atripalda Paolo Spagnuolo nominato amministratore unico di ACS Accusa un malore mentre attraversa la strada ad Atripalda: paura ieri in via Gramsci Us Avellino, Filippo Polcino è il nuovo Amministratore Delegato

Primarie centrosinistra, è Vincenzo De Luca che sfiderà Caldoro per Palazzo Santa Lucia. Ad Atripalda vince invece Cozzolino: al voto solo 311 elettori. 37 invece per Manocalzati. DATI e FOTO

Pubblicato in data: 1/3/2015 alle ore:22:10 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

de luca 3E’ Vincenzo De Luca il candidato per il centrosinistra che domenica 10 maggio sfiderà nella corsa a Palazzo Santa Lucia il governatore uscente Stefano Caldoro. Grande l’affermazione dell’ex sindaco di Salerno che vince nettamente le Primarie del PD aggiudicandosi la tornata elettorale con quasi il 60% delle preferenze. All’altro candidato Andrea Cozzolino va il 32%, mentre Marco Di Lello arriva all’8%.
Primarie centrosinistra 2015, spoglio2Dopo la chiusura dei seggi (alle ore 21) ed un inizio di spoglio che vedeva De Luca e Cozzolino viaggiare quasi di pari passo, con il passare del tempo l’ex sindaco di Salerno l’ha spuntata ed è riuscito ad imporsi anche in molti centri dell’area napoletana. Vittorie importanti nell’avellinese, sostanziale parità nel casertano mentre a Benevento e provincia è stato Cozzolino ad imporsi. E così a maggio si ripeterà la sfida del 2011 che già contrappose l’allora sindaco di Salerno a Caldoro, con la vittoria di quest’ultimo e le dimissioni successive di De Luca da capo dell’opposizione in Consiglio regionale.
Ad Atripalda la partecipazione ha visto solo 311 elettori, un dato in netto calo rispetto alle Primarie del Pd del dicembre 2013 che registrarono 480 partecipanti. 37 invece i votanti per Manocalzati. In entrambi i casi vince Cozzolino.

Questi i dati usciti dall’urna atripaldese: Cozzolino voti 150 (49,18%), De Luca voti 133 (43,60%), infine Di Lello incassa solo 22 preferenze (7,21%). Tre schede bianche e tre nulle. Hanno votato 198 non iscritti contro i 103 iscritti al Pd (il 58%).

Questi i dati usciti invece dall’urna di Manocalcati: Cozzolino voti 18, De Luca 16, Di Lello incassa 3 preferenze. Nessuna scheda  bianca e nulla.

Primarie centrosinsitra 2015, spoglio1A caldo i primi commenti. Per il consigliere comunale del Psi Ulderico Pacia i 22 voti incassati dal socialista Di Lello:”fino a venerdì non sapevamo neanche se si facessero le primarie e così non abbiamo potuto informare per tempo gli iscritti“. Per il vicesindaco Luigi Tuccia, rappresentante di lista di Cozzolino: “sono soddisfatto del 49% conseguito dall’eurodeputato“.
Primarie centrosinistra 2015, spoglio3Primaroe centrosinistra 2015, spoglio4

 

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

8 risposte a “Primarie centrosinistra, è Vincenzo De Luca che sfiderà Caldoro per Palazzo Santa Lucia. Ad Atripalda vince invece Cozzolino: al voto solo 311 elettori. 37 invece per Manocalzati. DATI e FOTO”

  1. Attilio ha detto:

    Meditate gente. meditate.
    Un vero flop. La gente di questa politica è stanca.

  2. votante ha detto:

    Vincenzo De Luca, non ha bisogno di sostenitori, perchè è quello che è.

  3. Elettore ha detto:

    vai De Luca che siamo tutti con te. Cambia questa Regione.

  4. LUIGI ha detto:

    BE’ TUTTI QUESTI DIRIGENTI ED AMMINISTRATORI A SOSTEGNO DI COZZOLINO CERTO NON HANNO FATTO UNA BELLA FIGURA LI SEPARANO SOLO 17 VOTI DA DE LUCA IL VERO VINCITORE ANCHE AD ATRIPALDA.E POI UNA DOMANDA MA TROISI E COMPAGNI NON ERANO SOSTENITORI DI DE LUCA LA VOLTA SCORSA?

  5. salvatore ha detto:

    mo mi spiego perchè ha vinto de luca, perche questi erano tutti contro e siccome la gente è politicamente contro di loro ha votato de luca. bravi elettori.

  6. giosuè ha detto:

    Vai De Luca, che ti stiamo vicini.

  7. Mirko ha detto:

    PER LUIGI:
    questi di Atripalda e non solo, sono tutti volta gabbana.

  8. gilda ha detto:

    Fra due anni, ci saranno grosse sorprese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *