alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, 218 contagi totali e 155 attualmente positivi ad Atripalda: le raccomandazioni del sindaco Spagnuolo Coronavirus, il bollettino di oggi dell’Asl: 89 i positivi, 4 ad Atripalda L’ex sindaco Andrea De Vinco propone la cittadinanza onoraria per l’immunologo americano Anthony Fauci di origini atripaldesi Coronavirus, il cordoglio del sindaco di Atripalda Spagnuolo per il secondo decesso Coronavirus, secondo decesso ad Atripalda: morto un 64enne ricoverato al Moscati Coronavirus, 5 nuovi positivi ad Atripalda e 126 contagiati in Irpinia Coronavirus, scuole chiuse ad Atripalda fino al 7 dicembre Coronavirus, fino al 7 dicembre confermata la didattica a distanza dalla seconda classe della scuola primaria. A breve l’ordinanza della regione “ABC Atripalda Bene Comune” festeggia un anno di attività. Roberto Renzulli: “città nel degrado, l’Amministrazione non ci ascolta” Piantumato l’albero donato al Comune dai giovani di “Idea Atripalda”

Solo un pari con la Ternana, a Castaldo negata la doppietta. FOTO

Pubblicato in data: 1/3/2015 alle ore:11:12 • Categoria: Avellino Calcio

Avellino-Ternana rigore CastaldoL’Avellino stecca la quinta vittoria consecutiva al Partenio-Lombardi e si fa raggiungere dalla Ternana.
Un pari che in classifica vale il terzo posto, insieme al Vicenza.
Rastelli opta per il classico 3-5-2. Davanti a Gomis da destra verso sinistra Pisacane, Fabbro e Chiosa. In mediana D’Angelo, Kone e Sbaffo con il duo Almici-Bittante sugli esterni. In avanti Castaldo-Trotta.
I biancoverdi di Rastelli partono con il giusto piglio, con il duo Castaldo-Trotta.
Al 24′ del primo tempo è Almici, da poco arrivato dal Latina, a procurarsi un rigore, facendosi atterrare da Crecco. Castaldo non sbaglia dagli undici metri, per lui 15esimo gol stagionale.
Avellino-Ternana 3Il match sembra mettersi sul giusto binario, ma al 35′ il giovane uruguaiano Avenatti salta più in alto di tutti e insacca di testa per il pareggio della Ternana nonostante le proteste del portiere Gomis per un fallo in area.
Nel secondo tempo l’Avellino cerca di spingere sull’acceleratore, Zito ha la doppia occasione del 2-1, ma prima Brignoli e poi il palo glielo negano.
Annullato un gol regolare al bomber Castaldo al 38′ che insacca al volo, ma viene fermato per dubbio fuorigioco. Prima dello scadere, sono gli umbri a sfiorare la rete con un’azione personale di Gavazzi. Alla fine è 1-1, con i biancoverdi terzi a quota 46, insieme al Vicenza e a una lunghezza dal Bologna.
E martedì sera i lupi sono attesi dal big match infrasettimanale in casa della capolista Carpi.


Avellino-Ternana 1TABELLINO:

AVELLINO (3-5-2): Gomis; Pisacane, Fabbro, Chiosa; Almici (17′ Regoli), D’Angelo, Kone, Sbaffo (12′ st Zito), Bittante (36′ st Schiavon); Castaldo, Trotta.
A disp.: Frattali, Comi, Soumarè, Angeli, Filkor, Comentale, Mokulu. All.: Rastelli
TERNANA (3-5-2): Brignoli; Valjent, Bastrini, Popescu; Janse, Gavazzi, Viola, Eramo (34′ st Russo), Crecco, Avenatti, Ceravolo (25′ st Dugandzic). A disp.: Sala, Ferronetti, Piredda, Fazio, Dianda, Palumbo, Milinkovic. All.: Tesser.

MARCATORE: 25′ pt Castaldo, 35′ pt Fabbro
Arbitro: Ivano Pezzuto della sezione di Lecce
Guardalinee: Simone Di Francesco della sezione di Teramo e Tarcisio Villa sezione di Rimini.
Ammoniti: Crecco, Valient, Dugandzic(T), Kone, Bittante (A). Rec.: 1′ pt. Angoli: 5-2 Avellino.
Avellino-Ternana fine gara

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *