alpadesa
  
Flash news:   Secondo contagio ad Atripalda, il sindaco: “invito l’intera comunità ad osservare le misure per la prevenzione e il contrasto al covid-19” Coronavirus, contagiato ad Atripalda anche un parente della signora romena Nuovo caso di Coronavirus ad Atripalda, il sindaco: “la donna straniera sottoposta ad isolamento” Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda: in isolamento persona rientrata dall’estero Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi) “Cinema al Parco”, mercoledì al via la terza edizione estiva a Parco delle Acacie Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Piazza Umberto I, gruppo di bambini aggrediti: 12enne finisce in ospedale Al via la XXVIII edizione del Festival “I Luoghi della Musica”: stasera si parte dal Chiostro di S. Maria della Purità di Atripalda

Comunicato Curva Sud per Avellino-Bari: “Paparesta figlio di un calcio malato”

Pubblicato in data: 11/3/2015 alle ore:08:04 • Categoria: Avellino Calcio

Curva Sud Avellino, sciarpataE’ arrivata la reazione e la dura risposta della Curva Sud dell’Avellino, dopo gli eventi del post-partita di Avellino-Bari, partita conclusasi 2-0 e in seguito alla quale Gianluca Paparesta, presidente dei galletti, aveva lamentato un comportamento vergognoso da parte dei sostenitori biancoverdi presenti in tribuna nei suoi confronti.

Ecco il comunicato integrale del direttivo: “Siamo arrivati ad un paradosso, per una partita di calcio, arriviamo anche alle interrogazioni parlamentari da parte di deputati pugliesi che millantano anche scontri. Offesi e denigrati da un uomo come Paparesta, figlio di un calcio malato, basta vedere le sue vicissitudini passate nel filone di calciopoli legato a quella vecchia volpe di Luciano Moggi, ed in questo scenario disarmante dove le nostre istituzioni sono “assenti e parassitarie” come sempre vede l’inconsistenza del sindaco, del presidente della Provincia e delle altre cariche istituzionali bravi e presenti solo nel chiedere voti, noi diciamo basta! Avellino, la sua provincia, la sua tifoseria non si tocca! Nessuno può permettersi il lusso di infangare gratuitamente la nostra storia, reputazione, civiltà e dignità.”

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
“World of Ultras” premia la tifoseria biancoverde: la Curva Sud sul tetto del mondo

La tifoseria irpina la più calda d’Italia. Il riconoscimento ufficiale arriva da "World of Ultras", la community on line più Read more

Protesta dei tifosi della Sud: “A Catania vittima di abuso di potere”

Prima del fischio d'inizio di Avellino-Modena gli ultras della Curva Sud hanno protestato contro gli episodi che si sono verificati Read more

Catania-Avellino, arrivano i Daspo per quattro tifosi irpini

Il questore di Catania ha disposto 8 anni di Daspo per V.S., uno dei due ultrà dell'Avellino arrestato per avere Read more

Avellino-Modena, lunedì al via la prevendita dei biglietti

Lunedì 30 marzo inizia la prevendita dei tagliandi per assistere alla partita Avellino-Modena, gara valida per la trantaquattresima giornata di Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *