alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, contagio ancora in crescita: 39 i positivi in Irpinia su 760 tamponi effettuati La Giunta del sindaco Giuseppe Spagnuolo approva il Bilancio di previsione 2020-2022: ok al piano per ridurre i debiti Emergenza Coronavirus, da domani stop all’accesso dei visitatori alla Città ospedaliera e al plesso “Landolfi” Coronavirus, da venerdì scatta il coprifuoco alle 23. Lunedì riaprono le elementari Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda dei 28 casi irpini Alfredo Cucciniello è il nuovo presidente provinciale delle Acli di Avellino Contrada Giacchi, il gruppo consiliare Noi Atripalda denuncia lo stato disastroso delle strade e la presenza di una discarica. Foto Coronavirus, il sindaco:”dallo screening fatto agli alunni della Masi altri due contagiati” Coronavirus, sei nuovi casi di contagio ad Atripalda La Giunta del sindaco Giuseppe Spagnuolo approva l’aggiornamento del Documento Unico di Programmazione per l’esercizio 2020-2022: lavori pubblici e personale in primo piano

Elezioni Rsu: al Comune di Atripalda vince la Uil. Il più votato è Sabino Imparato

Pubblicato in data: 11/3/2015 alle ore:12:30 • Categoria: Comune

comuneElezioni Rsu, al Comune di Atripalda vince la Uil che risulta così il primo sindacato. Le elezioni, svoltesi nei giorni 3/5 di marzo, hanno visto una massiccia partecipazione da parte dei dipendenti comunali. Ben 49 sui 57 aventi diritto hanno espresso la propria preferenza. Una sola la scheda nulla.
Non hanno votato invece i quattro dipendenti sospesi.
La lista UIL ha conseguito n.2 seggi, un solo seggio per la CISL e la CGIL. Tra i candidati quello che ha raccolto il maggior numero di preferenze personali è risultato Sabino Imparato con ben 11 voti.
Questi tutti i dati con i quattro eletti per le Rsu (Rappresentanza sindacale unitaria):

LISTA 1) – CGIL – FP voti alla lista 11 – Eletto Valter Sergio Ventola con voti 9 (Scarpa raccoglie due voti).
LISTA 2) – UGL          voti alla lista 3  –  Nessun eletto (Cucciniello raccoglie tre voti).

LISTA 3) – UIL – FP   voti alla lista 17 – Eletti Sabino Imparato con voti 11 e Amato De Rogatis con voti 6

LISTA 4) – CISL – FP voti alla lista 17 – Eletto Raffaele Nevola con voti 7 (Sabino Picone voti 5 e Ronconi voti 5)

Pertanto gli eletti sono Sabino Imparato, Raffaele Nevola, Valter Sergio Ventola e Amato De Rogatis.
Proprio Nevola, in quanto responsabile e dirigente del settore Urbanistica, potrebbe dimettersi perché potrebbe essere sollevata un’incompatibilità tra la funzione di dirigente e parte trattante. Al suo posto subentrerebbe così Sabino Picone.
Degli uscenti non rieletti Picone e Scarpa mentre non si erano candidati gli uscenti Cocchi e Luongo.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Elezioni Rsu: al Comune di Atripalda vince la Uil. Il più votato è Sabino Imparato”

  1. STATE ATTENTI ha detto:

    amici di Atripalda
    la Uil ha vinto il perchè? perchè il sig. Ardolino come ben sapiamo nella nostra città ha fatto è sta facendo ancora buone cose per il bene della città ma dobbiamo dire che il sig. Ardolino se ne andato da questo sindacato il perchè non faceva bene il lavoro per i lavoratori e dei cittadini. Con questo voglio dire che Ardolino alla Uil non c’e’ più cari impiegati del comune state attenti adesso con questi sindacati.

  2. giovanni ardolino ha detto:

    allora io sono ancora uil sede in Atripalda come responsabile io ho sbattuto fuori solo associazione uniat che vuoi sapete perciò come sede la uil è ancora via tiratore 36 quando mi fanno sapere qualcosa faccio un comunicato stampa grazie per l’interessamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *