alpadesa
  
sabato 28 novembre 2020
Flash news:   Coronavirus, il cordoglio del sindaco di Atripalda Spagnuolo per il secondo decesso Coronavirus, secondo decesso ad Atripalda: morto un 64enne ricoverato al Moscati Coronavirus, 5 nuovi positivi ad Atripalda e 126 contagiati in Irpinia Coronavirus, scuole chiuse ad Atripalda fino al 7 dicembre Coronavirus, fino al 7 dicembre confermata la didattica a distanza dalla seconda classe della scuola primaria. A breve l’ordinanza della regione “ABC Atripalda Bene Comune” festeggia un anno di attività. Roberto Renzulli: “città nel degrado, l’Amministrazione non ci ascolta” Piantumato l’albero donato al Comune dai giovani di “Idea Atripalda” Il Consorzio A5 a confronto su Donne e Opportunità Coronavirus, i numeri di oggi del contagio in Irpinia: 160 i positivi, 3 ad Atripalda Installazione colonnine per la ricarica auto elettriche ad Atripalda, nominata la commissione giudicatrice per l’apertura delle offerte

Passo falso a Lanciano, i lupi fuori casa stentano a decollare. FOTO

Pubblicato in data: 15/3/2015 alle ore:06:55 • Categoria: Avellino Calcio

Lanciano-AvellinoPasso falso a Lanciano dell’Avellino, i lupi fuori casa stentano a decollare. Brutta prestazione dei biancoverdi nella gara giocata ieri pomeriggio al “Guido Biondi” e valida per la trentunesima giornata del campionato di serie B.
La Virtus Lanciano supera di misura l’Avellino per 1-0 grazie ad una rete segnata al 33′ del primo tempo dall’attaccante Antonio Piccolo. Per i rossoneri è un successo importante in chiave salvezza che arriva dopo un mese di digiuno di vittorie. Gli irpini, nonostante il tifo incessante di oltre 1500 tifosi a seguito della squadra, con il ko restano al terzo posto in attesa delle gare di lunedì. Massimo Rastelli schiera Gomis tra i pali, difesa composta da Pisacane, Ely e Chiosa. In mediana Bittante, D’Angelo, Arini, Schiavon e Zito. In attacco il duo Castaldo e Trotta.
Sterile la reazione dei lupi per tutti i 90 minuti, mai in partita, affidata a Trotta che ci prova in due occasioni senza però impensierire più di tanto i padroni di casa.
Lanciano-Avellino1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TABELLINO:

VIRTUS LANCIANO (4-3-3): Aridità; Conti, Aquilanti, Amenta, Mammarella; Vastola (16′ st Di Cecco), Bacinovic, Grossi (42′ st Paghera); Piccolo (22′ st Gatto), Monachello, Thiam. A disp.: Petrachi, Nunzella, De Silvestro, Di Cecco, Agazzi, Pinato, Cerri. All.: D’Aversa.
AVELLINO (4-3-1-2): Gomis; Pisacane, Ely, Chiosa; Bittante (22′ st Comi); D’Angelo (11’st Almici), Arini, Zito; Schiavon, Castaldo (42′ st Mokulu), Trotta. A disp.: Frattali, Fabbro, Sbaffo, Angeli, Regoli, Kone. All.: Rastelli.

MARCATORE: 33′ pt Piccolo
ARBITRO: Minelli di Varese
NOTE: AMMONITI: Vastola, Conti (L), Zito, Trotta, Almici, Schiavon (A) ESPULSI: ANGOLI: 9-4 Lanciano. Avellino. REC: 2′ pt; 5’st

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *