alpadesa
  
domenica 08 dicembre 2019
Flash news:   Quattro Notti Bianche ad Atripalda: si parte stasera da via Gramsci tra Villaggio di Babbo Natale, luci d’artista, musica live, street food e artisti di strada Danneggia il sensore dell’impianto di allarme di un negozio di elettronica, denunciato dai Carabinieri di Atripalda “Regalo un sorriso ad un bambino” per donare nuovi giocattoli ai più piccini di Atripalda meno fortunati La danza sabato e domenica nella Dogana dei Grani di Atripalda Maurizio Terrazzi è il nuovo questore di Avellino Approvato il Piano di Gestione Forestale per valorizzare il Parco San Gregorio di Atripalda La Confcommercio premia il fiorista atripaldese Raffaele Di Gisi Sidigas, ritirata l’istanza di fallimento Ex convento di Santa Maria della Purità ad Atripalda, Protocollo d’intesa per ospitare famiglie e persone indigenti Giuseppe Petrucciani premiato come socio storico dell’Ucsi

Nuovo comandante della Polizia municipale di Atripalda, l’Amministrazione punta sul luogotenente dei Carabinieri Vincenzo Salsano: in servizio dal 1 aprile. FOTO

Pubblicato in data: 28/3/2015 alle ore:03:30 • Categoria: ComuneStampa Articolo

Enzo Salsano AtripaldaNewsNuovo comandante della Polizia municipale di Atripalda, l’Amministrazione Spagnuolo punta sul luogotenente dell’Arma dei Carabinieri, Vincenzo Salsano di Cava dé Tirreni (FOTO). Potrebbe terminare così già martedì mattina, dopo l’incontro fissato con la giunta lunedì sera alle ore 19, la reggenza del settore da parte del dottor Enrico Reppucci subentrato al tenente Domenico Giannetta rimosso dal comando con decreto sindacale primo cittadino.
Già comandante della stazione di Salerno Principale, del 1958, laurea di primo livello in Scienze dell’Amministrazione, Facoltà di Scienze politiche all’Università di Siena, dal 26 2010 in congedo, il possibile nuovo comandante dei vigili della Cittadina del Sabato si è distinto nella sua carriere militare nel far parte dei Reparti Speciali, Nuclei e Reparti Operativi e Reparti Antidroga svolgendo servizio con personale dell’americana Dea e la tedesca Bka, ricevendo elogi, encomio solenne ed una medaglia d’argento al valor civile rilasciatagli dal Presidente della Repubblica.
Cavaliere al Merito, tra il 2003 ed il 2004 è stato anche impegnato in missione di pace in Kosovo come comandante, per conto della Nato, del distaccamento KFOR di Mitrovica. Medaglia di Bronzo al merito e già presidente del Club Lions di Salerno Università ha ricoperto dal 2010 al 2012 anche il ruolo di Responsabile della Sicurezza urbana e di Protezione civile presso il comune di Cava de’ Tirreni, procedendo alla riorganizzazione del Corpo della Polizia locale.
Enzo Salsano AtripaldaNews1Il nuovo comandante dei Vigili, se la giunta darà il via libera martedì mattina, sarà operativo già dal primo aprile e andrà a prendere il posto occupato in questi mesi del dottor Enrico Reppucci, responsabile del Settore Entrate-Contenzioso-Servizi Demografici, che dallo scorso mese di dicembre ha ricoperto pro tempore la funzione dopo che il sindaco Spagnuolo con decreto, nell’ambito di una riorganizzazione del personale, sollevò dall’incarico di Comandante dei Vigili di Atripalda il tenente Domenico Giannetta. Sulla vicenda deve ancora esprimersi il Giudice del Lavoro del Tribunale di Avellino, al quale il tenente Giannetta si è rivolto. Il giudice si è riservato di decidere sulla richiesta di sospensiva. Il tenente, attraverso un’istanza cautelare d’urgenza, aveva infatti impugnato proprio dinanzi alla sezione Lavoro del Tribunale di Avellino il decreto del sindaco Spagnuolo che lo revocava dal Comando della Polizia municipale, affidando la guida del settore al dottor Enrico Reppucci.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 3,25 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

7 risposte a “Nuovo comandante della Polizia municipale di Atripalda, l’Amministrazione punta sul luogotenente dei Carabinieri Vincenzo Salsano: in servizio dal 1 aprile. FOTO”

  1. Antonio ha detto:

    Mi domandavo: questo Signore a differenza di Giannetta sembrerebbe ancora più preparato visto i suoi molteplici incarichi, quindi abbiamo sollevato un “Burocrate” e abbiamo messo uno che dell illegalità e delle leggi , che qualcuno chiama burocrazia , ne sa di più.Perche il Signore in questione è un ex Carabiniere graduato quindi conosce bene le leggi e conosce bene a cosa potrà andare in contro se come dicono i nostri amministratori non farà il burocrate.
    Caro Vincenzo stai attento alla foresta burocratica perché nel far fare qualcosa che non si potrebbe si incappa in reati penali.
    Vorrei ricordare ai cittadini Atripaldesi che quando la legge impone qualcosa ( qualcuno scambia la legge per burocrazia) e non viene rispettata si incorre in cause penali e chi dovrebbe ” Controllare” incappare in un “OMISSIONE D’ ATTI D’UFFICIO”

  2. CITTADINO ha detto:

    BUON LAVORO COMANDANTE SALSANO E DIA UNA SVOLTA AL COMANDO DEI VIGILI URBANI ORAMAI DA ANNI ASSENTI SUL TERRITORIO.
    LI FACCIA LAVORARE MOLTO A PIEDI PERCHÈ CE LI SIAMO DIMENTICATI CHE VOLTO HANNO.

  3. ALFIO ha detto:

    MI CHIEDO, SE GIANNETTA RICORRE AL TRIBUNALE DEL LAVORO VORRA’ DIRE CHE E’ IN CONFLITTO CON IL PRIMO CITTADINO, NEL CASO IL GIUDICE GLI DA’ RAGIONE COME FA A LAVORARE CON UNO IL QUALE LO HA QUERELATO? NON SI LAVOREREBBE AFFATTO BENE,POI VORREI UNA RISPOSTA DA LEI CARO DIRETTORE,FACENDO IL COMANDANTE DEI VIGILI LO STIPENDIO E’ UGUALE A QUELLO DEL VICE? LO VOGLIO SAPERE PERCHE’ IN PIAZZA SE NE SENTONO DI TUTTI I COLORI. GRAZIE

  4. Antonio ha detto:

    Caro Cittadino i vigili urbani già stanno lavorando però non lamentarti se ti mettono una bella lizzetta sul vetro.valla a pagare perché nom c’è più il santo che le toglie

  5. Francesco ha detto:

    La sostituzione del tenente Giannetta era urgente in quanto chi doveva sostituirlo, anche se a tempo determinato, non si è mai visto. La diatriba sulla sfiducia rimediata da Giannetta è un problema che interessa quest’ultimo e il Sindaco. Difficile che i cittadini sapranno la verità. Adesso occorre andare avanti, e ben venga un ex dell’Arma. I requisiti sono eccellenti, e sicuramente saranno una garanzia per tutti noi. Una cosa mi permetto di consigliare al tenente Salsano: i cittadini vogliono vivere la propria città nell’ordine e nella pulizia, sperano in una presenza costante del controllo del territorio e del traffico, logicamente non dislocando una pattuglia con l’AUTOVELOX sulla superstrada. Le multe vanno fatte nel centro abitato. Auguri di buon lavoro Tenente Salsano.

  6. cittadino onesto ha detto:

    I vigili come dice la parola stessa, significa vigilare le strade cittadine e non solo. Ma in particolare prestare servizio alla comunità tutta, espletando soprattutto è innanzitutto prevenzione e non fare soltanto cassa con le contravvenzioni , così facendo , dedicherà’ l’automobilista al rispetto del codice della strada. Sperando che questo nuovo comandante faccia da subito e per tutta la sua permanenza far pattugliare previo ordine di servizio il vigile in strada , e visto che sono in pochi possibilmente non in pattuglia automontata come solito attualmente fare, ma dare più ampia visibilità al corpo . Auguri comandante e che qualcosa col suo arrivo cambi per davvero, sperando che non sia come si dice un fuoco di paglia.

  7. Pietro ha detto:

    X FRANCESCO.
    SEI STATO LUNGIMIRANTE CON IL TUO COMMENTO. VERAMENTE BRAVO. O.K.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *