- Atripalda News - https://www.atripaldanews.it -

Nuovo comandante della Polizia municipale di Atripalda, l’Amministrazione punta sul luogotenente dei Carabinieri Vincenzo Salsano: in servizio dal 1 aprile. FOTO

Enzo Salsano AtripaldaNewsNuovo comandante della Polizia municipale di Atripalda, l’Amministrazione Spagnuolo punta sul luogotenente dell’Arma dei Carabinieri, Vincenzo Salsano di Cava dé Tirreni (FOTO). Potrebbe terminare così già martedì mattina, dopo l’incontro fissato con la giunta lunedì sera alle ore 19, la reggenza del settore da parte del dottor Enrico Reppucci subentrato al tenente Domenico Giannetta rimosso dal comando con decreto sindacale primo cittadino.
Già comandante della stazione di Salerno Principale, del 1958, laurea di primo livello in Scienze dell’Amministrazione, Facoltà di Scienze politiche all’Università di Siena, dal 26 2010 in congedo, il possibile nuovo comandante dei vigili della Cittadina del Sabato si è distinto nella sua carriere militare nel far parte dei Reparti Speciali, Nuclei e Reparti Operativi e Reparti Antidroga svolgendo servizio con personale dell’americana Dea e la tedesca Bka, ricevendo elogi, encomio solenne ed una medaglia d’argento al valor civile rilasciatagli dal Presidente della Repubblica.
Cavaliere al Merito, tra il 2003 ed il 2004 è stato anche impegnato in missione di pace in Kosovo come comandante, per conto della Nato, del distaccamento KFOR di Mitrovica. Medaglia di Bronzo al merito e già presidente del Club Lions di Salerno Università ha ricoperto dal 2010 al 2012 anche il ruolo di Responsabile della Sicurezza urbana e di Protezione civile presso il comune di Cava de’ Tirreni, procedendo alla riorganizzazione del Corpo della Polizia locale.
Enzo Salsano AtripaldaNews1Il nuovo comandante dei Vigili, se la giunta darà il via libera martedì mattina, sarà operativo già dal primo aprile e andrà a prendere il posto occupato in questi mesi del dottor Enrico Reppucci, responsabile del Settore Entrate-Contenzioso-Servizi Demografici, che dallo scorso mese di dicembre ha ricoperto pro tempore la funzione dopo che il sindaco Spagnuolo con decreto, nell’ambito di una riorganizzazione del personale, sollevò dall’incarico di Comandante dei Vigili di Atripalda il tenente Domenico Giannetta. Sulla vicenda deve ancora esprimersi il Giudice del Lavoro del Tribunale di Avellino, al quale il tenente Giannetta si è rivolto. Il giudice si è riservato di decidere sulla richiesta di sospensiva. Il tenente, attraverso un’istanza cautelare d’urgenza, aveva infatti impugnato proprio dinanzi alla sezione Lavoro del Tribunale di Avellino il decreto del sindaco Spagnuolo che lo revocava dal Comando della Polizia municipale, affidando la guida del settore al dottor Enrico Reppucci.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli: