alpadesa
  
Flash news:   Protesta delle famiglie contro i doppi turni all’Istituto comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda: ieri mattina una delegazione dal sindaco. Foto Estorsione continuata ai danni del titolare di un bar di Atripalda: avviso di garanzia e chiusura delle indagini per un ventottenne del luogo Elezioni Regionali, Maria Picariello referente di “Italia Viva Atripalda” ringrazia gli elettori: “per aver contribuito al grande risultato elettorale conseguito dal candidato Enzo Alaia” Elezioni Regionali della Campania: Alaia, Petracca, Petitto e Ciampi verso il Consiglio. Qui i dati dei più votati ad Atripalda Avvio anno scolastico, doppi turni da giovedì alla Primaria dell’Istituto comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda Fiume Sabato, ripartono i lavori in centro ma restano le esalazioni maleodoranti dal corso d’acqua Elezioni regionali: i Popolari di De Mita primo partito ad Atripalda sfiorando i mille voti, secondo Davvero e solo terzo il Pd Election Day, ecco l’esito del voto ad Atripalda per il Referendum Election Day, seggi chiusi. Ad Atripalda ha votato il 65,16% per il Referendum e il 58,17% per il rinnovo del consiglio regionale della Campania Riapertura delle scuole ad Atripalda, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo attacca: «siamo nel caos»

Elezioni Regionali 31 maggio 2015: comunicato preventivo

Pubblicato in data: 22/4/2015 alle ore:21:00 • Categoria: Politica

elezioni-regionali
Ai sensi della Legge n. 28 del 22 febbraio 2000 contenente le “Disposizioni per la parità di accesso ai mezzi di informazione durante le campagne elettorali e referendarie e per la comunicazione politica”, della delibera dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni n. 81/11/CSP concernente le “Disposizioni di attuazione della disciplina in materia di comunicazione politica e di parità di accesso ai mezzi di informazione relative alle campagne di comunicazione per le elezioni regionali 2015 nel periodo compreso tra la data di convocazione dei comizi elettorali e quello di chiusura della campagna elettorale”

SI COMUNICA

che per le campagne di comunicazione per il rinnovo del consiglio regionale e l’elezione del Presidente, che si terranno il prossimo 31 maggio 2015, l’Associazione Culturale “Inchiostro su Carta” editrice del quotidiano on line “AtripaldaNews”, mette a disposizione gli spazi pubblicitari sulla propria testata, per la diffusione di messaggi politici elettorali nelle forme consentite dall’art. 7 della L. n. 28 del 22 febbraio 2000 e succ. modifiche e dalla delibera dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni n. 81/11/CSP. L’accesso agli spazi su “www.atripaldanews.it” è consentito a tutti i candidati ed i partiti politici che ne facciano richiesta, nel pieno rispetto del principio della parità di trattamento. Le condizioni temporali di prenotazione e le tariffe sono quelle previste nel documento depositato presso la sede legale di via Di Ruggiero, 1 83042 Atripalda.
Presidente: Francesca des Loges; tel 3389783165; mail: francesca.desloges@gmail.com.
Inchiostro su Carta, Amica Pubblicità e Servizi via Marino Caracciolo 180, Alpadesa via Corrado e Marino Capece, 18 sono le concessionarie per la pubblicità della testata.

Si precisa quanto segue: La prenotazione ed il materiale per la pubblicazione dovranno pervenire: – A mezzo mail all’indirizzo redazione@atripaldanews.it ; 3 giorni lavorativi prima della data di uscita. I messaggi elettorali saranno pubblicati fino al penultimo giorno prima della data delle votazioni; – Ogni messaggio dovrà recare l’indicazione del soggetto politico committente e la dicitura del messaggio elettorale; – Saranno ammesse soltanto le forme di messaggio politico elettorale sancito dall’articolo 2 della legge 22/2/2000 n. 28.

Atripalda, 22/04/2015

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *