alpadesa
  
domenica 25 ottobre 2020
Flash news:   Coronavirus, aumentano i contagi in Irpinia: 91 i nuovi casi. Ad Atripalda 3 i positivi Coronavirus, Conte firma il nuovo Dpcm: da lunedì 26 ottobre bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti domenica e festivi Coronavirus, cresce la paura ad Atripalda per i nuovi casi: parla il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “contagio alunni non c’è motivo di allarme” L’ex consigliere di Atripalda Ulderico Pacia assolto dall’accusa di diffamazione: a denunciarlo l’ex comandante della Polizia municipale Vincenzo Salsano Spaccio di marijuana: salta il confronto in Tribunale tra due imputati atripaldesi e testimoni per difetto di notifica Incidente sulla Variante ad Atripalda tra due auto e un camion: due feriti trasportati al Moscati. Foto Coronavirus, i contagi in Irpinia crescono di 91: si registra un altro caso ad Atripalda Coronavirus, il governatore De Luca: “indispensabile decidere subito il Lockdown” Le aule dell’ex liceo scientifico di via Appia da dicembre utilizzate per la didattica dell’Istituto Comprensivo di Atripalda L’Avellino corsara a Foggia vince 1-2

Aperte le iscrizioni per il Corso per assaggiatori e appassionati di distillati

Pubblicato in data: 4/5/2015 alle ore:12:47 • Categoria: Attualità

IMG_0275Iscrizioni aperte per il corso di primo livello rivolto ad aspiranti assaggiatori di grappa e acquaviti e organizzato ad Atripalda dalla sezione provinciale di Avellino dell’associazione Anag, Assaggiatori grappa e acquaviti. L’iniziativa è in programma da lunedì 18 maggio a lunedì 29 giugno alla Trattoria “Valle Verde” (Zi Pasqualina), in via Pianotardine, e prevede sei lezioni settimanali – lunedì 18 e 25 maggio, lunedì 1, 15, 22 e 29 giugno, compreso un appuntamento su grappa e cocktail. Ogni lezione si chiuderà con la degustazione guidata di alcune grappe e acquaviti e al termine del corso è prevista anche la visita a una distilleria e la consegna di un attestato di partecipazione.

Il programma. Il corso si aprirà con una lezione introduttiva su Anag e il mondo dei distillati, insieme alla consegna del materiale didattico, che comprende una valigetta con cinque calici Anag per la degustazione, scheda di degustazione e libretto dell’assaggiatore. Le lezioni successive illustreranno i principi della degustazione e l’analisi attraverso la vista, l’olfatto, il retrolfatto e il gusto; le norme e i regolamenti che disciplinano la produzione di grappa e acquaviti d’uva, le tecniche produttive della distillazione, con le relative disposizioni legislative. A unire ogni lezione sarà la promozione di una corretta “cultura del buon bere consapevole”, conoscendo l’alcol e i suoi limiti con un consumo consapevole, attento alla qualità piuttosto che alla quantità.

Per informazioni e iscrizioni, è possibile scrivere un’e-mail all’indirizzo anag.campania@tiscali.it oppure contattare i numeri 333-6528575 (Adriana Amodio) e 338-3110089 (Angelo Maglio).

Scoprire il distillato con un assaggio consapevole, con Anag. Anag è un’associazione senza scopo di lucro fondata nel 1978, con sede presso la Camera di Commercio di Asti, attiva e presente in diverse regioni e con numerose delegazioni provinciali per promuovere una “cultura del bere” dove qualità e tradizione si uniscono a competenza e diffusione di un prodotto considerato eccellenza nazionale. I suoi obiettivi prioritari sono divulgare un metodo di valutazione della grappa e delle acquaviti che consenta al consumatore scelte obiettive e ponderate tra prodotti di qualità; stimolare i produttori verso un costante miglioramento dei propri distillati e valorizzare grappe e acquaviti di qualità ottenute secondo usi e tradizioni locali. Negli anni l’associazione si è consolidata come un luogo di confronto e di scambio di passioni comuni e di conoscenze legate al mondo dei distillati alcolici, sia italiani che esteri, ma anche come punto di riferimento per chi vuole imparare a degustare i distillati, con corsi di degustazione ed eventi formativi.

Anag anche sui social network. Per conoscere da vicino Anag ed essere sempre aggiornato su attività e corsi di degustazione dedicati a grappa e distillati, è possibile consultare il sito www.anag.it oppure seguire l’associazione sulla pagina Facebook Assaggiatori grappa e acquaviti – Anag e sul profilo Twitter Assaggiatori Grappa (@AnagItalia).

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *