alpadesa
  
Flash news:   Tentata estorsione aggravata, i Carabinieri arrestano una 28enne atripaldese Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde “Giullarte” torna nella sua collocazione temporale originaria, Gambale: “a giugno una straordinaria edizione per il ventennale” Maria Morgante riconfermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti Al via l’ampliamento della strada comunale Atripalda–Sorbo Serpico e altri interventi dal centro alla periferia. FOTO Atripalda Volley, tris di giovani per mister Racaniello: Ammirati, Riccio e De Rosa vestono biancoverde Scandone, il grido d’amore degli Original Fans: “Finché il cuore batte qui si combatte“ Gli amici di via Gramsci si ritrovano a cena dopo tanti anni. Foto Venerdì presentazione di “Variazione Madre” libro di poesie di Federico Preziosi Nozze d’oro Nappa-Santella, auguri

Sidigas, vittoria nell’ultima gara interna della stagione. Cremona battuta 84 a 79. Foto

Pubblicato in data: 4/5/2015 alle ore:08:39 • Categoria: Attualità, Avellino BasketStampa Articolo

Sidigas_Cremona_4La Sidigas Avellino si congeda con una vittoria dal suo pubblico in una stagione deludente. La squadra allenata da coach Frates batte la squadre guidata dall’ex coach dei lupi Cesare Pancotto in un Pala Del Mauro semi deserto. Partita molto equilibrata che ha visto i padroni di casa avere un piccolo vantaggio da gestire per poi nel finale allungare e poter regalare una gioia ai tifosi. Ma la vittoria non evita alla squadra all’uscita dal terreno di gioco una bordata di fischi. Ad uscire tra gli applausi solo il coach milanese Frates. Avellino inizia bene la gara con i canestri di Hanga ed Anosike e grazie ad una buona circolazione di palla riesce a portarsi avanti realizzando tre triple. La Vanoli non ci sta ed ha in Vitali un perfetto realizzatore. A mettersi in mostra il capitano biancoverde Cavaliero che riesce a piazzare ad inizio di secondo quarto ben otto punti che fanno tirare il fiato ai suoi. Ma è sempre Vitali a creare panico nella difesa biancoverde e a ridurre per i suoi portando la gara sul 42 a 37. Nell’ultimo quarto Cremona si porta sotto fino al  -3 ma la Sidigas grazie ad uno scatto di orgoglio riesce a portarsi sul 73 a 62 grazie alle triple di Cavaliero e Hanga. L’inerzia è dalla parte dei lupi che chiudono con uno spettacolare alley-oop di Green e Hanga. Al Pala Del Mauro passano i titoli di coda di una stagione che comunque registra la quindicesima salvezza di fila in serie A, ora serve programmazione per la prossima stagione. Sidigas_Cremona_2 Sidigas_Cremona_5 Sidigas_Cremona_7 Sidigas_Cremona_10 Sidigas_Cremona_11 Sidigas_Cremona_3 Sidigas_Cremona_4 Sidigas_Cremona_6 Sidigas_Cremona_9 Sidigas_Cremona_1

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *