- Atripalda News - https://www.atripaldanews.it -

Sciopero e prova Invalsi, contro la riforma scuola Renzi la mobilitazione prosegue

Sciopero scuolaDopo lo sciopero del 5 maggio stamattina sciopero delle prove Invalsi in alcune classi della scuola elementare dell’Istituto Comprensivo “De Amicis Masi” di Atripalda.
Nel plesso di via Manfredi è stato esposto anche un manifesto contro il progetto la “Buona Scuola” che è in discussione alla Camera dei Deputati.I numeri dello sciopero del 5 maggio contro la riforma della scuola Renzi per il 2015 sono da considerarsi “storici”: 80% di adesioni e scuole bloccate e quasi mezzo milione di manifestanti in tutta Italia. Le motivazioni erano varie: dall’esclusione dal piano assunzioni dei docenti abilitati TFA e PAS all’aumento dei poteri del preside-padrone, passando per i blocchi stipendiali e l’eliminazione del personale ATA dal sistema delle assunzioni. I sindacati, però, rilanciano la sfida perché la giornata del 5 maggio non deve restare soltanto una data: da qui questa mattina il boicottaggio delle prove Invalsi per il 6, 7 e 12 maggio indetto dai Cobas; la possibilità di indire lo sciopero degli scrutini, mossa immaginata dal sindacato Gilda; la volontà di “commissariare” Renzi con le richieste all’Europa portate da Pacifico dell’Anief.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli: