alpadesa
  
Flash news:   Tentata estorsione aggravata, i Carabinieri arrestano una 28enne atripaldese Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde “Giullarte” torna nella sua collocazione temporale originaria, Gambale: “a giugno una straordinaria edizione per il ventennale” Maria Morgante riconfermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti Al via l’ampliamento della strada comunale Atripalda–Sorbo Serpico e altri interventi dal centro alla periferia. FOTO Atripalda Volley, tris di giovani per mister Racaniello: Ammirati, Riccio e De Rosa vestono biancoverde Scandone, il grido d’amore degli Original Fans: “Finché il cuore batte qui si combatte“ Gli amici di via Gramsci si ritrovano a cena dopo tanti anni. Foto Venerdì presentazione di “Variazione Madre” libro di poesie di Federico Preziosi Nozze d’oro Nappa-Santella, auguri

Fiori in piazza Umberto I, l’assessore Prezioso: “Tutti vigilino contro atti vandalici”

Pubblicato in data: 8/5/2015 alle ore:09:27 • Categoria: ComuneStampa Articolo

fiori piazza“Con l’arrivo del bel tempo oltre alla manutenzione ordinaria del verde pubblico, effettuato sia con gli operai e gli Lsu in forza al Comune, che con ditte di fiducia, ha avuto inizio l’opera di maquillage di piazza Umberto I – dichiara Antonio Prezioso, assessore all’Ambiente –. L’intervento, effettuato dalla ditta Di Gisi di Atripalda, è cominciato sui due ponti che sono stati abbelliti con fiori e piantine ornamentali apposti nelle grandi fioriere che, qualche incivile aveva fatto diventare ricettacolo di rifiuti. Anche all’interno delle 12 grandi fioriere in ferro sono state rimosse le piante ormai mal ridotte e sostituite con degli aceri alla cui base sono stati apposti fiori colorati che rendono più vivace il centro di Atripalda. Un intervento che cade a ridosso dell’inizio della bella stagione, quando gli atripaldesi cominciano ad affollare la piazza, rendendo, quindi, il passeggio più piacevole. Lancio un appello a preservare le piante installate, sia i cittadini che i commercianti che insistono in piazza, ognuno di noi, oltre alle forze dell’ordine, faccia la propria parte per far sì che si viva in un ambiente bello e pulito, il mio augurio è che non si debbano registrare atti vandalici e che tutti si sentano “sentinelle” pronte a denunciare”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

3 risposte a “Fiori in piazza Umberto I, l’assessore Prezioso: “Tutti vigilino contro atti vandalici””

  1. Caro Antonio, speriamo che questi ragazzini che stazionano nella piazza fino a tarda ora, abbiano rispetto per questi fiori e alberelli messi nelle fioriere, ma anche l’ amministrazione comunale deve fare sopravvivere queste piante, innafiandole, dargli da bere quando la terra e’ asciutta, speriamo che questo bellissimo lavoro non sia stato fatto solo perche’ per Atripalda transitera’ il giro d’ Italia di ciclismo e dopo il suo passaggio tutto ritornera’ secco come prima, speriamo che la ditta Di Gisi completa il suo lavoro con un’ alberello nella piccola rotonda che sembra un deserto e nella vicinanza della fontana dove ci sono le panchine e il posto dove si allestisce il falo’ di San. Sabino li tra’ il verde dell’ erba ci vuole qualche alberello e pianta, e che i ragazzini la smettano una buona volta di scrivere frasi d’ amore sul marmo del monumento ai caduti, i loro genitori devono dire ai propri figli che il monumento dei caduti della grande guerra va’ rispettato e il ricordo dei morti che hanno dato la loro vita per la nostra patria va’ ricordato con onore e dignita’, non con le frasi d’ amore giovanile che deturpano questo sacro luogo di noi Atripaldesi, caro Antonio se puoi fai sostituire la bandiera del tricolore Italiano che sventola in cima all’ asta la stoffa e tutta smagliata.

  2. Pino ha detto:

    I fiori e le piante vanno messi dove il paese è in vero splendore.
    Se vai a via Appia, trovi marciapiedi rovinati e senza San pietrini, a via Aversa marciapiedi tutti rotti dove sta il papiro, a via Fiume non si cammina per gli escrementi di cani e la Piazza con i fiori.

  3. Ciro ha detto:

    Perchè dovremmo vigilare noi quando avete personale benpagato per tale compito?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *