alpadesa
  
Flash news:   Vandali di nuovo in azione nel centro storico, imbrattata Piazzetta degli Artisti ad Atripalda: lo sdegno sui social. Foto Coronavirus, contagio ancora in crescita: 39 i positivi in Irpinia su 760 tamponi effettuati Finisce in pareggio il derby campano tra Avellino e Juve Stabia La Giunta del sindaco Giuseppe Spagnuolo approva il Bilancio di previsione 2020-2022: ok al piano per ridurre i debiti Emergenza Coronavirus, da domani stop all’accesso dei visitatori alla Città ospedaliera e al plesso “Landolfi” Coronavirus, da venerdì scatta il coprifuoco alle 23. Lunedì riaprono le elementari Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda dei 28 casi irpini Alfredo Cucciniello è il nuovo presidente provinciale delle Acli di Avellino Contrada Giacchi, il gruppo consiliare Noi Atripalda denuncia lo stato disastroso delle strade e la presenza di una discarica. Foto Coronavirus, il sindaco:”dallo screening fatto agli alunni della Masi altri due contagiati”

Risolto il giallo di via San Nicola: decesso naturale. Domani i funerali

Pubblicato in data: 8/5/2015 alle ore:20:00 • Categoria: Cronaca

Anziano morto in via San Nicola3Risolto il giallo sul decesso di via San Nicola ad Atripalda. Il 78enne Mario Lieto è morto per cause naturali. E’ la conclusione a cui è giunto  il medico legale Elena Piciocchi dopo aver compito l’autopsia sul corpo ed ulteriori esami. Il magistrato incaricato del Tribunale di Avellino, la dottoressa Cecilia Annecchini, ha anche disposto la riconsegna della salma ai familiari per lo svolgimento delle esequie, che si terranno domani mattina, alle ore 10, presso il comune di Aiello Del Sabato.
L’esito degli esami autoptici ha comprovato a quanto già ritenuto dagli investigatori, i carabinieri della stazione di Atripalda, che non aveva rinvenuto nell’abitazione dell’uomo, che viveva da solo, elementi utili tali da far ritenere che non si potesse trattare di una decesso naturale. Nessun oggetto di valore infatti era stato rimosso dall’abitazione né sul corpo c’erano segni di violenza ma solo sangue ovunque.
A rinvenire il corpo la figlia che nel rincasare  aveva trova il padre riverso in bagno a terra in un pozza di sangue privo di vita. Sangue ovunque nell’abitazione al primo piano di via San Nicola.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *