- Atripalda News - https://www.atripaldanews.it -

Avellino piegato dal Brescia retrocesso per 3-2. Ai play-off con lo Spezia

Livorno-Avellino8Un Avellino con la testa ai playoff cade al Rigamonti contro un Brescia ormai retrocesso per 3 a 2. I lupi chiudono così il campionato all’ottavo posto in classifica, con 59 punti. Nell’accoppiamento martedì 26 maggio alle 21 incontreranno lo Spezia. Gara unica con eventuali supplementari e calci di rigore.
Rastelli schiera un 3-5-2 con Bavena che fa il suo esordio tra i pali. Difesa a tre con Pisacane, Fabbro e Vergara. Regoli e Bittante sugli esterni. In mezzo Filkor, Kone e Angeli. In avanti il duo Comi-Trotta.
Al 19′ arriva il vantaggio del Brescia: Sestu lancia Corvia che giunge in area e trafigge Bavena per il vantaggio. Due minuti dopo, al 22′, su un perfetto cross di Regoli, Comi a pareggia i conti in rovesciata. in chiusura di primo tempo al 45′ arriva il vantaggio dei padroni di casa con un tiro a girare di Da Silva dalla lunga distanza.
Nella ripresa, dopo un gol di testa annullato a Comi, su un errore di Bittante, Scaglia innesta l’ex Sestu che si invola in area e sigla il 3 a 1.

Al 33′ st i biancoverdi trovano il pareggio su cross di Sbaffo con Comi a siglare il 3 a 2 di testa. A fine gara Massimo Rastelli non si presenta in sala stampa.

TABELLINO: Brescia-Avellino 3-2

Brescia (4-3-2-1): Arcari (31′ st Andrenacci); Zambelli, Caracciolo Ant., Di Cesare, Gargiulo (30′ st Budel); Quaggiotto, H’Maidat, Scaglia; Da Silva (40′ st Bertoli), Sestu; Corvia. A disp.: Andrenacci, Lancini, Morosini, Valotti, Boniotti, Strada, Sodinha. All.: Calori.
Avellino (3-5-2): Bavena; Pisacane (1′ st Schiavon), Fabbro, Vergara; Regoli, Filkor (17′ st D’Angelo), Kone, Angeli, Bittante; Trotta (10′ st Sbaffo), Comi.
A disp.: Frattali, Gioia, Ely, Visconti, Almici, Mokulu.  All.: Rastelli.
MARCATORI: 19′ Corvia (B), 22′ Comi (A), 45′ Da Silva (B), 33′ st Comi (A)

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli: