alpadesa
  
sabato 07 dicembre 2019
Flash news:   Danneggia il sensore dell’impianto di allarme di un negozio di elettronica, denunciato dai Carabinieri di Atripalda “Regalo un sorriso ad un bambino” per donare nuovi giocattoli ai più piccini di Atripalda meno fortunati La danza sabato e domenica nella Dogana dei Grani di Atripalda Maurizio Terrazzi è il nuovo questore di Avellino Approvato il Piano di Gestione Forestale per valorizzare il Parco San Gregorio di Atripalda La Confcommercio premia il fiorista atripaldese Raffaele Di Gisi Sidigas, ritirata l’istanza di fallimento Ex convento di Santa Maria della Purità ad Atripalda, Protocollo d’intesa per ospitare famiglie e persone indigenti Giuseppe Petrucciani premiato come socio storico dell’Ucsi Dipendente “infedele” ruba nel supermercato in cui lavora, denunciato dai Carabinieri di Atripalda

Scoperta casa di prostituzione sulla Variante, due persone denunciate dai Carabinieri

Pubblicato in data: 23/5/2015 alle ore:15:22 • Categoria: CronacaStampa Articolo

Stazione carabinieri atripalda, autoNella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Atripalda hanno deferito in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Avellino diretta dal Procuratore Dr. Rosario Cantelmo, due persone in quanto ritenute responsabili di aver avviato una casa di prostituzione.

L’intervento degli uomini dell’Arma è scattato a seguito di una meticolosa e laboriosa attività informativa, giunta a corollario del capillare controllo del territorio che i militari del Comando Provinciale Carabinieri di Avellino svolgono nel loro quotidiano impegno a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Da alcuni giorni infatti i militari avevano intuito che, nel centro alle porte del capoluogo irpino, un’abitazione potesse celare qualche segreto potenzialmente sospetto. Di lì la decisione di porre sotto osservazione la casa e notare quell’insolito e continuo via vai di uomini soli che generalmente caratterizza e contraddistingue obiettivi operativi di siffatta natura. Nello sviluppo delle indagini i militari hanno proceduto all’identificazione di alcuni avventori che, discretamente avvicinati, non hanno potuto che confermare la natura illecita delle prestazioni che vi si praticavano.

Nella mattinata di ieri, decisi ad intervenire, i Carabinieri sono entrati con uno stratagemma all’interno dello stabile riscontrandovi la effettiva presenza di una 36enne, di origini brasiliane ma residente in provincia di Napoli, che si prostituiva. I successivi accertamenti investigativi scaturiti dalle evidenze raccolte, hanno consentito ai militari di far altresì emergere responsabilità a carico di una seconda persona, un 46enne residente ad Avellino, che aveva preso in locazione ad uso abitativo l’immobile per poi darlo in uso, all’insaputa dell’ignaro proprietario, all’avvenente brasiliana tollerandone l’illecito utilizzo praticatone da questa.

All’esito dell’attività di Polizia Giudiziaria i militari sottoponevano a sequestro preventivo sia l’abitazione che il denaro rinvenuto nel corso della perquisizione ed inoltravano proposta per l’emissione della misura di prevenzione del rimpatrio con Foglio di Via Obbligatorio a carico della donna nonché di un 43enne di origini partenopee che, gravato da numerosi precedenti di polizia, veniva sorpreso all’interno dell’abitazione.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Scoperta casa di prostituzione sulla Variante, due persone denunciate dai Carabinieri”

  1. amico del pallone nel canestro ha detto:

    GOAL:

  2. amico del pallone nel canestro ha detto:

    ALL’EGR. SIG. KE DIRIGE LA RIVISTA
    GUARDI KE LE CASE ERANO DUE QUINDI SE UNA E’ STATA SCOPERTA ORA BISOGNEREBBE TROVARNE UN ALTRA ANCORA DAL MOMENTO KA NON SI TROVA SFIZIO A BECCARNE SOLO UN PUNTO(SECONDO I DATI RACCOLTI DOVREBBE TROVARSI O SULLA VIA KE CONDUCE AD AVELLINO DAL LATO OPPOSTO O PIUTTOSTO IN CENTRO DATEGLI UNO SGUARDO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *