alpadesa
  
sabato 21 settembre 2019
Flash news:   Amministrazione sotto attacco, il sindaco replica duramente: «L’ex assessore Landi non sa di cosa parla ma è arrivato il momento di replicare a queste continue provocazioni. Noi la giunta della concretezza. Parla di mancato incoraggiamento al libero pensiero ma poi querela le testate locali» Festeggiamenti San Sabino: stasera PFM in concerto in piazza Umberto, domani processione del Patrono Rogo all’Ics di Pianodardine, l’Arpac: “livelli di diossina sotto la soglia di pericolo già sabato” L’ex assessore Mimmo Landi all’attacco: “solo autocelebrazioni dall’Amministrazione mentre il fallimento è sotto gli occhi di tutti” Idea Atripalda chiede al Comune di aderire a WiFi4EU per promuove il libero accesso alla connettività Wi-Fi Avellino calcio, info biglietti per le prossime gare dei lupi Green Volley, la Piscina Comunale di Mercogliano ospita la preparazione delle atlete atripaldesi Gestione Centro Informagiovani della Dogana, il Comune affida il servizio per il prossimo triennio alla Misericordia di Atripalda Al via i lavori di rifacimento stradale di via Manfredi e via Pianodardine. Foto Festeggiamenti San Sabino, il vescovo Aiello ai fedeli: “comunità messa a dura prova dall’incendio. Se venerdì scorso avessi preso l’auto per andarmene a mare non sarei stato un buon pastore ma un mercenario”. FOTO

“Cuore e cervello”, alla Santa Rita corso di formazione ECM

Pubblicato in data: 17/6/2015 alle ore:07:01 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

clinica_santa ritaSabato 20 giugno, con inizio alle ore 8,30, presso la Sala Conferenze della Casa di Cura Santa Rita di Atripalda si svolgerà l’evento formativo ECM dal titolo “Cuore e cervello: nuove evidenze in terapia anticoagulante orale”. Il Corso (n. 6 ore formative) è rivolto a n. 50 Medici Chirurghi Specialisti in Medicina Interna, Geriatria e a Medici di Medicina generale. Il referente scientifico dell’evento è il dott. Giuseppe De Fabrizio, responsabile del Servizio di Elettrofisiologia della Santa Rita, a coadiuvarlo nell’ideazione e nell’organizzazione la dott. Antonietta Gialanella, responsabile della Cardiologia del nosocomio atripaldese. I lavori saranno aperti dal saluto delle autorità, in primis del Presidente del Gruppo Taccone, prof. Walter Taccone, cui seguiranno: il dott. Maurizio Guerrini, coordinatore generale della Santa Rita e il dott. Antonio D’Avanzo, Presidente dell’Ordine dei Medici di Avellino. Alle 9 in programma la I Sessione, moderata dal dott. Antonio D’Avanzo, con la relazione del dott. De Fabrizio su “L’ aritmologo: fibrillazione atriale non valvolare. Cosa ci indicano le linee guida europee ed italiane”; della dott. Gialanella su “Il cardiologo: rivaroxaban nella fibrillazione atriale non valvolare e del dott. Francesco Di Grezia su “Il geriatra: fibrillazione atriale non valvolare nel paziente anziano con co-morbilità”. Nella II Sessione, sempre moderata da D’Avanzo, la dott. Chiara Salapete parlerà di “La cascata coagulativa e i nuovi farmaci anticoagulanti orali”; il dott. Antonio Ciampa di “L’ematologo: esperienza d’uso e consigli pratici per un corretto follow up del paziente anticoagulato con NAO (rivaroxaban)”; De Fabrizio su “Caso clinico: paziente con fibrillazione atriale non valvolare di recente diagnosi” e la discussione sulle tematiche affrontate. Conclude la giornata la tavola rotonda dal titolo “ La gestione clinica del paziente con fibrillazione atriale” e le conclusioni. I medici interessati a partecipare possono contattare la Segreteria Organizzativa al numero 0883 954886 o 392 9984388 o scrivere a: info@eventieconvegni.it. L’evento è realizzato con il contributo non condizionato di Bayer Health Care.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *