alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, il gruppo consiliare “Noi Atripalda”: “chiarezza sulla distribuzione dei pacchi alimentari” Ciclismo, un altro pupillo doc dell’A.S.Civitas-ProfumeriaLucia: Carmine Iantosca Coronavirus, consegnati i primi kit per la diagnosi veloce del virus. Il medico Gerardo Piscopo: “primo screening sulle persone più esposte”. FOTO Addio a Maurizio Zito, tra gli architetti più creativi della Campania Coronavirus, in Campania sono 120 i positivi oggi: i tamponi sono stati 2.005. In totale i contagiati sono 3.268 Coronavirus, 2 contagi oggi in provincia: a Cervinara e Rotondi. I positivi ora sono 373 Coronavirus, 604 deceduti rispetto a ieri per oltre 17mila morti totali: dimezzati i nuovi positivi e si riducono i ricoveri in terapia intensiva Coronavirus, Biancardi esprime la vicinanza alla comunità di Lauro e a quelle colpite dai decessi Coronavirus, controlli dei Carabinieri nei negozi per il rispetto delle prescrizioni in materia di contenimento della diffusione del Covid-19 Coronavirus, l’appello di Gabriele De Masi: «Esponiamo il Volto Santo di Gesù sull’altare della chiesa madre di Atripalda per invocare la fine della pandemia»

Tanti fedeli alla processione per Sant’Antonio. Fotoservizio

Pubblicato in data: 17/6/2015 alle ore:20:43 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Sant'Antonio 2015 2Grande partecipazione di fedeli sabato scorso alla Santa Messa e alla Processione  in onore di Sant’Antonio da Padova, officiata presso la chiesa di Sant’Ippolisto Martire da Don Enzo De Stefano.
L’appuntamento ha preceduto l’uscita dalla chiesa madre della statua del Santo, portate a spalla in processione per le strade del centro.
Presenti le Autorità Civili, militari e associazioni con il sindaco Paolo Spagnuolo, il comandante dei Carabinieri Costantino Cucciniello, il comandante della Polizia Municipale, Enzo Salsano ed il Comitato festa.
Tanti i fedeli accorsi per la devozione che li lega al santo. Non sono mancati i giochi di luce pirotecnici visibili lungo via Serino.
La statua, portata a spalla dai fedeli, è transitata lungo via Fiume, piazza Umberto, via Roma (con una doppia sosta dinanzi al chiesa del Carmine e le suore), per far ritorno poi in chiesa.
Apprezzato anche lo spettacolo musicale della “Bifolk Evolution”, svoltosi sabato sera con un tributo ad Arbore e Carosone. Ospite anche Gianni Marino di Made in Sud.
Domenica invece i “Palasport” in concerto, la cover ufficiale dei Pooh, ha richiamato tante persone in piazza Umberto.
Sant'Antonio 2015 5 Sant'Antonio 2015 4 Sant'Antonio 2015 3Sant'Antonio 2015 0Sant'Antonio 2015 1bis Sant'Antonio 2015 1

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 3,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Tanti fedeli alla processione per Sant’Antonio. Fotoservizio”

  1. Un grazie al comitato festa di Sant’ Antonio di Padova che in tempo di crisi e con pochi soldi ha riuscito ad organizzare dei bellissimi festeggiamenti in onore del nostro amato Sant’ Antonio, molto bravi e preparati i componenti del gruppo musicale “Palasport” la cover ufficiale dei Pooh, che nel loro concerto hanno cantato e suonato molto bene, in piazza Umberto I° sembrava che ad esibirsi c’ erano i veri Pooh, molto belle e luccicanti le luminarie della ditta Cella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *