alpadesa
  
Flash news:   Casi covid ad Atripalda, dopo le polemiche sui social parla il sindaco: “gli organi competenti stanno provvedendo a verificare se si siano verificati comportamenti censurabili in riferimento al presunto mancato rispetto delle misure di isolamento imposte dall’Asl” Consuntivo 2019 e disavanzo al Comune, il gruppo “Noi Atripalda” attacca con l’ex sindaco: «ci avviciniamo inevitabilmente al Pre-dissesto, decretando la morte della Città» Il Consiglio comunale di Atripalda dà il via libera al Consuntivo 2019: disavanzo di amministrazione di – 6.056.343,61 euro. L’opposizione “Noi Atripalda” attacca e vota contro Casi Covid ad Atripalda, le precisazioni dell’avvocato Paolo Spagnuolo sulla vicenda: “commenti feroci e gravemente infamanti sui social, pronti alle querele” Secondo contagio ad Atripalda, il sindaco: “invito l’intera comunità ad osservare le misure per la prevenzione e il contrasto al covid-19” Coronavirus, contagiato ad Atripalda anche un parente della signora romena Nuovo caso di Coronavirus ad Atripalda, il sindaco: “la donna straniera sottoposta ad isolamento” Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda: in isolamento persona rientrata dall’estero Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi)

Regionali, il vicesegretario Udc Mirko Musto: «Amministrative, ci confronteremo con il Pd sulle proposte»

Pubblicato in data: 17/6/2015 alle ore:13:29 • Categoria: Politica, Udc

MIRKO MUSTO«Queste elezioni avviano un periodo nuovo, quello in cui si deve trovare la convergenza per risolvere i problemi. La gente è stanca delle lotte intestine e dei personalismi. In vista delle amministrative, intendiamo ricompattare il centrosinistra, cercando di trovare un’intesa basata sulla risoluzione dei problemi». Mirko Musto, vicesegretario dell’Unione di Centro di Atripalda, si esprime in merito al rapporto con le altre forze politiche, presenti sul territorio. Il dirigente interviene sul rapporto con il Partito Democratico. «Non vogliamo essere assorbiti dal Pd e dai renziani. Abbiamo il dovere, però, di relazionarci su idee e proposte per lo sviluppo di questa città. Non possiamo chiuderci a riccio. Per tale ragione, chiedo al Pd quanto prima un confronto politico serio, costruttivo e su prospettive future». Il rappresentante dello scudocrociato, in vista delle prossime amministrative, auspica una ricostruzione del centrosinistra atripaldese, senza cambi di casacca. «Questa è la direzione giusta. Qualcuno, per ambizioni personali, ci ha abbandonato, dimenticando le proprie origini politiche. Non rinunceremo a costruire un progetto, dove tutte le forze allo stesso modo saranno protagoniste, per un percorso sano, coerente e teso solo e soltanto alla crescita della comunità, dove non è ben  accetto chi è abituato a cambiare l’abito e non avere coerenza nei confronti di un programma condiviso».

 

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Udc, riassetto giunta e redistribuzione deleghe: la nota del coordinamento cittadino

Il Segretario, il Direttivo ed i Consiglieri Comunali dell’UDC di Atripalda, preso atto della volontà del Sindaco di addivenire autonomamente Read more

Ciriaco De Mita domenica mattina a parco Acacie per la festa provinciale dell’Udc

Fervono i preparativi per la festa irpina dell'Udc ad Atripalda. Quest'anno la kermesse politica a carattere provinciale dell'Unione di Centro Read more

L’Udc Atripalda attacca: «L’amministrazione Spagnuolo ha perso la bussola del buon senso e naviga a vista. Il Pd si fa trascinare dal sindaco»

«L’amministrazione comunale di Atripalda ha perso definitivamente la bussola del buon senso e naviga ormai a vista»: è quanto afferma Read more

Udc Atripalda, Nino De Vinco nuovo responsabile cittadino

Il Coordinamento Provinciale dell'Udc di Avellino, pur avendo già respinto in passato le dimissioni del dottor Michele Mastroberardino dalla carica Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

6 risposte a “Regionali, il vicesegretario Udc Mirko Musto: «Amministrative, ci confronteremo con il Pd sulle proposte»”

  1. parli proprio tu ha detto:

    Siete i campioni mondiali del cambio di casacca basta guardare le ultime elezioni regionali…fate na cortesia agli atripaldesi ……cambiate paese

  2. Adolf ha detto:

    Personalismi e lotte intestine: è il vostro ritratto insomma. Facevi più bella figura a tacere.

  3. Ottavio ha detto:

    Mamma mia che roba.

  4. federico ha detto:

    mo e diventato buono o PD.

  5. che tristezza ha detto:

    .. che tristezza …. mamma mia che tristezza … Prima volevano ricompattare il centro destra, ora, dopo il cambio di casacca, il centrosinistra. Ricompattatevi presto e togliete il disturbo. Grazie

  6. Giulio ha detto:

    Ma chi é il segretario?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *