alpadesa
  
Flash news:   Farmer Market di Atripalda, ok alla gestione annuale Tamponi drive-in, l’Asl attiva 5 postazioni fisse in Irpinia Coronavirus, 5 nuovi positivi ad Atripalda e 247 contagi in Irpinia La Giunta Spagnuolo approva il progetto di fattibilità tecnico economica per i lavori di ristrutturazione del campo sportivo comunale “Valleverde” in erbetta sintetica. Il sindaco: “un intervento importante” Coronavirus, i nuovi casi in Italia sono 21.994 con i morti che salgono a 221. In Campania nuovo record Coronavirus, un nuovo caso ad Atripalda e 93 in Irpinia Cinque offerte per la gestione del Farmer Market di Atripalda: l’assessore Musto: “c’è forte interesse” Padre Gerardo Di Paolo è il nuovo Direttore della Biblioteca Statale di Montevergine Coronavirus, altri due contagi ad Atripalda e 69 in Irpinia Coronavirus, Idea Atripalda scrive al sindaco per chiedere un punto drive test per effettuare i tamponi naso-faringei

Sbanda e si schianta contro un palo, tragedia sfiorata ad Avellino per una donna atripaldese

Pubblicato in data: 21/6/2015 alle ore:10:06 • Categoria: Cronaca

Incidente Avellino1Tragedia sfiorata ieri mattina Ad Avellino in via Lorenzo Ferrante.
Una donna atripaldese alla guida di una Fiat Panda, vecchio modello, ha improvvisamente perso il controllo della sua auto, fino a schiantarsi contro un grosso palo in ghisa per il collegamento dell’energia elettrica.
Un impatto violentissimo tanto che il forte boato ha spaventato i residenti. Temepstivi i soccorsi del 118 e della polizia municipale, che dopo i rilievi hanno messo in sicurezza l’area. Per fortuna in quel preciso momento non transitavano pedoni lungo il marciapiede che quotidianamente viene utilizzato da centinaia studenti intenti a raggiungere le tante scuole del polo scolastico di via Tuoro Cappuccini, via Scandone e via Ferrante.
Incidente Avellino2

 

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *