alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, 218 contagi totali e 155 attualmente positivi ad Atripalda: le raccomandazioni del sindaco Spagnuolo Coronavirus, il bollettino di oggi dell’Asl: 89 i positivi, 4 ad Atripalda L’ex sindaco Andrea De Vinco propone la cittadinanza onoraria per l’immunologo americano Anthony Fauci di origini atripaldesi Coronavirus, il cordoglio del sindaco di Atripalda Spagnuolo per il secondo decesso Coronavirus, secondo decesso ad Atripalda: morto un 64enne ricoverato al Moscati Coronavirus, 5 nuovi positivi ad Atripalda e 126 contagiati in Irpinia Coronavirus, scuole chiuse ad Atripalda fino al 7 dicembre Coronavirus, fino al 7 dicembre confermata la didattica a distanza dalla seconda classe della scuola primaria. A breve l’ordinanza della regione “ABC Atripalda Bene Comune” festeggia un anno di attività. Roberto Renzulli: “città nel degrado, l’Amministrazione non ci ascolta” Piantumato l’albero donato al Comune dai giovani di “Idea Atripalda”

Eventi estivi, la commissione pubblici spettacoli autorizza Parkour e Atripalda Sport Village

Pubblicato in data: 8/7/2015 alle ore:12:12 • Categoria: Attualità, Comune

comune“E’ doveroso un ringraziamento alla commissione pubblici spettacoli ed in modo particolare  alla Polizia Municipale nella persona del comandante Salsano, all’ing. Aquino e ai dipendenti  dell’ Utc, oltre che all’Asl e ai Vigili del Fuoco.” La commissione, riunitasi nei giorni scorsi, ha proceduto ad autorizzare alcune manifestazioni presenti nel cartellone degli eventi estivi che dal 20 luglio animeranno Piazza Umberto I: l’esibizione di professionisti del Parkour e Atripalda Sport Village. E’ stata autorizzata  inoltre “Abellinum beach inside 2015” che si terrà presso la struttura sportiva di contrada Valleverde. Per lo svolgimento dei tre appuntamenti  dovranno essere osservate determinate prescrizioni richieste dalla commissione.“ Mi preme sottolineare –prosegue il sindaco Spagnuolo-  che  grazie alla sinergia tra le associazioni (disposte a predisporre in tempo utile i documenti conformi alle prescrizioni previste per legge) e gli uffici pubblici (disposti secondo le indicazioni dell’amministrazione a rendere Atripalda appetibile ad avventori e curiosi) è possibile organizzare, in maniera più lineare,  momenti di aggregazione  e di divertimenti”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *