alpadesa
  
Flash news:   Alfredo Cucciniello è il nuovo presidente provinciale delle Acli di Avellino Contrada Giacchi, il gruppo consiliare Noi Atripalda denuncia lo stato disastroso delle strade e la presenza di una discarica. Foto Coronavirus, il sindaco:”dallo screening fatto agli alunni della Masi altri due contagiati” Coronavirus, sei nuovi casi di contagio ad Atripalda La Giunta del sindaco Giuseppe Spagnuolo approva l’aggiornamento del Documento Unico di Programmazione per l’esercizio 2020-2022: lavori pubblici e personale in primo piano Emergenza Covid, ecco le nuove misure del governo. Palestre e piscine aperte hanno 7 giorni per adeguarsi, strade e piazze chiuse dalle 21 solo se deciso dai sindaci Finisce con la moto contro la parete all’ingresso della galleria del raccordo autostradale: morta 52enne di Avellino Consorzio dei Servizi Sociali A5, dopo l’elezione di Vito Pelosi parla Nancy Palladino: «Non c’era alcun accordo politico tra Pd e Iv, anzi se ci fosse stato io non ne ero a conoscenza» Coronavirus, sono 10.925 i nuovi contagi: mai così tanti dall’inizio della pandemia Coronavirus, il sindaco Spagnuolo tranquillizza i genitori degli alunni della Masi sottoposti a tampone: “i report parziali segnalano una negatività al covid-19”

L’Amministrazione Spagnuolo risponde ai cittadini: in Consiglio questo pomeriggio il via al Question Time

Pubblicato in data: 9/7/2015 alle ore:12:00 • Categoria: Attualità, Comune, Politica

sala-consiliare-vuotaPrima seduta speciale del “Question Time”  questo pomeriggio a Palazzo di città.
Il Consiglio Comunale di Atripalda, nell’ottica dello snellimento dei lavori dell’Assemblea cittadina e della maggiore partecipazione dei cittadini alla vita politico-amministrativa della Città, ha istituito nel Regolamento di Funzionamento una seduta speciale dedicata alle domande a risposta immediata definita “Question Time”.
Le domande, rivolte al Sindaco, ad Assessori delegati o Consiglieri incaricati, sono a carattere informativo e devono essere inerenti alle attività politico-amministrative svolte dagli organi competenti, ovvero su argomenti di elevato interesse sociale ed economico.
Il “Question Time” si terrà, di norma, a cadenza di 45 giorni. Questo pomeriggio, alle ore 17, la prima seduta in sala consiliare.
Le interrogazioni andranno presentate per iscritto al Sindaco, regolarmente protocollate, con la specifica indicazione “Question Time” nell’oggetto dell’istanza. Saranno dibattute, nella prima seduta utile, le domande che si presentano al protocollo dell’Ente entro 5 giorni dalla stessa. Le domande possono essere presentate da:
– Consiglieri Comunali
– Associazioni regolarmente censite sul territorio
– semplici cittadini residenti, sempre per il tramite di un Consigliere Comunale indicato dagli stessi nella stessa istanza.
Le domande presentate senza l’indicazione del Consigliere Comunale di riferimento, saranno regolarmente dibattute in aula qualora acquisite da un Consigliere Comunale che ne condivida le ragioni.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “L’Amministrazione Spagnuolo risponde ai cittadini: in Consiglio questo pomeriggio il via al Question Time”

  1. Nappo Carmela ha detto:

    bene fare un confronto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *