alpadesa
  
sabato 23 gennaio 2021
Flash news:   Messa in sicurezza del parcheggio pubblico di via Gramsci ad Atripalda: impegno di spesa per l’affidamento della prestazione del rilievo topografico Ciclismo: la litoranea salernitana fa da sfondo al primo raduno collegiale Estorsione ai danni di un bar di Atripalda, rinvio a giudizio per un 28enne del luogo Riapertura scuole in Campania, De Luca annuncia l’ordinanza: «Superiori aperte da lunedì 1 febbraio» Appropriazione indebita, arrestato dai Carabinieri un 40enne di Atripalda colpito da mandato europeo Pianta organica del Comune, parla il sindaco Giuseppe Spagnuolo: “firmati i decreti dei dipendenti, a breve le assunzioni” Idea Atripalda raccoglie proposte e segnalazioni per migliorare la Città Gestione del personale a Palazzo di città, il gruppo consiliare d’opposizione Noi Atripalda all’attacco. Fabiola Scioscia: “incompetenza e superficialità” Domenico Airoma a capo della procura della Repubblica di Avellino Riapertura scuole in Campania, il Tar ordina: Primaria in classe da domani

Movida estiva in città, Carabinieri in campo con controlli e sanzioni: musica non autorizzata in un bar di piazza Umberto

Pubblicato in data: 18/7/2015 alle ore:09:30 • Categoria: Cronaca

Movida serale Atripalda 2015Movida estiva in città, Carabinieri in campo con controlli e sanzioni ad un bar di piazza Umberto che organizzava spettacoli musicali e di intrattenimento, con tanto di pubblicità su Facebook, ma non aveva l’autorizzazione.
Con l’arrivo dell’estate ed in occasione dei weekend le forze dell’ordine hanno incrementato i servizi di prevenzione e controllo sul territorio. Sono state altresì eseguiti mirate verifiche nei locali solitamente luoghi di ritrovo di numerosi di giovani. Quest’ultima attività è stata programmata a seguito di alcune segnalazioni da parte di cittadini che hanno lamentavano il disturbo della quiete pubblica per la musica ad alto volume ed il trambusto dei clienti, nelle ore serali e notturne.
Diverse le irregolarità riscontrate. Al titolare di un noto bar di piazza Umberto I, il III settore Area di Vigilanza Commercio ed Attività produttive del Comune, ha disposto, con due ordinanze pubblicate sull’albo pretorio online di Palazzo di città a firma del comandante dei vigili urbani Vincenzo Salsano, a seguito di verbale di accertamento e contestazione di illecito amministrativo redatto dal personale del Comando stazione Carabinieri di Atripalda, «la cessazione immediata dell’attività di pubblico spettacolo presso il locale e l’area antistante il pubblico esercizio», con la sanzione accessoria della sospensione dell’attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande di tipo B per un periodo di 4 giorni dalla mezzanotte del 20 luglio al 23 luglio. Sanzione accessoria per la quale ieri mattina è arrivata la sospensione a firma del comandante dei vigili urbani Vincenzo Salsano, fino ad ulteriore disposizione, in attesa della decisione sul ricorso amministrativo presentato dal titolare del locale che ha depositato degli scritti difensivi trasmessi dal Comune ai Carabinieri per acquisire le dovute controdeduzioni.
Dall’attività investigativa condotta dagli uomini dell’Arma nei confronti del locale di piazza Umberto I, durata alcuni mesi, è emerso che si organizzavano serate con cadenza sistematica, senza le necessarie autorizzazioni per pubblici spettacoli musicali e di intrattenimento, con pubblicità degli eventi effettuata mediante locandine ed inviti su Facebook e di foto postate sui social network, andando inoltre anche in contrasto con la risoluzione n.52713 del 15 aprile del 2015 emessa dal Ministero dello Sviluppo Economico che elenca i casi in cui per un locale pubblico è necessaria la preventiva autorizzazione per pubblico spettacolo previo anche parere favorevole della relativa commissione di vigilanza sui locali di pubblico spettacolo.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Movida estiva in città, Carabinieri in campo con controlli e sanzioni: musica non autorizzata in un bar di piazza Umberto”

  1. Nappo Carmela ha detto:

    hanno fatto bene i carabinieri, hanno fatto un ottimo lavoro: bisogna sempre controllare chi sta in regola e chi no

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *