alpadesa
  
domenica 09 agosto 2020
Flash news:   Nuovo caso di Coronavirus ad Atripalda, il sindaco: “la donna straniera sottoposta ad isolamento” Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda: in isolamento persona rientrata dall’estero Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi) “Cinema al Parco”, mercoledì al via la terza edizione estiva a Parco delle Acacie Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Piazza Umberto I, gruppo di bambini aggrediti: 12enne finisce in ospedale Al via la XXVIII edizione del Festival “I Luoghi della Musica”: stasera si parte dal Chiostro di S. Maria della Purità di Atripalda La Misericordia di Atripalda si aggiudica la gestione dell’edificio comunale dell’ex Volto Santo. Il presidente Aquino: “momento di crescita e di svolta per noi” Riparazioni alla centrale idrica di Cassano Irpino: 102 comuni senza acqua da domani

Politiche Sociali: la Giunta conferma servizi per anziani, malati e fasce deboli

Pubblicato in data: 20/7/2015 alle ore:09:53 • Categoria: Attualità, Comune

comuneLa Giunta Comunale di Atripalda, con apposita delibera proposta dalla consigliera delegata Gianna Parziale, ha confermato gli interventi verso quei cittadini che, anche a causa della perdurante e difficile situazione economica, necessità di continua assistenza. Quello delle politiche sociali è uno dei settori più delicati poiché tocca con mano quotidianamente, le più disparate difficoltà in cui versano tante persone che vanno dal far fronte ai bisogni più elementari degli anziani, alle famiglie indigenti con a carico minori e/o persone diversamente abili. L’impegno dell’amministrazione grazie anche alla stretta collaborazione con il consorzio dei Servizi Sociali Ambito A/5, sarà, sempre teso a dare una risposta alle tante richieste che giungono agli uffici comunali. Tra i servizi, oltre a quelli già citati, sarà garantito il trasporto di persone affette da gravi patologie presso i presidi ospedalieri specializzati da parte della Misericordia. Interventi assistenziali saranno previsti a favore di ex tossicodipendenti ed inoltre gli anziani ultrasessantacinquenni residenti nella ex C/da Alvanite beneficeranno dell’abbonamento gratuito per i mezzi di trasporto. Saranno forniti libri e abbonamenti scolastici a minori appartenenti a famiglie numerose, frequentanti la scuola dell’obbligo.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Il Consorzio Servizi Sociali A6 ospite dell’European Social Network

Un impegno particolarmente prestigioso per il Consorzio A6 di Atripalda, invitato a partecipare ai lavori del Seminario di Primavera che Read more

Riaccesi i termosifoni nella scuola d’infanzia di via Cesinali

Riattivato l'impianto di riscaldamento della scuola d'infanzia di via Cesinali. A seguito della comunicazione del Comune di Atripalda il dirigente Read more

Danni maltempo, doposcuola bambini, pulizia caditoie e costituzione comitato di quartiere Alvanite, Moschella (Pdl) al sindaco Spagnuolo: “Come e quando si intende intervenire?”

Danni maltempo, doposcuola bambini, pulizia caditoie e costituzione comitato di quartiere Alvanite: l'interrogazione del consigliere del Gruppo Pdl Vincenzo Moschella Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Politiche Sociali: la Giunta conferma servizi per anziani, malati e fasce deboli”

  1. NICOLA ha detto:

    Dite solo sciocchezze.
    Non state concedendo nessun contributo a persone bisognose, o mi sbaglio?

  2. Ciro ha detto:

    Proclami tanti, risultato zero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *