alpadesa
  
Flash news:   Ripartono dopo mesi i lavori di rinaturalizzazione del fiume Sabato. Foto Coronavirus, tornano i contagi in Irpinia: ben otto nuovi casi nel Serinese Inaugurata ad Atripalda la sede dell’Unione Artigiani Italiani e delle Piccole Medie Imprese Irpinia Rubano nella notte le gomme e lasciano due auto sui mattoni in piazza Cassese: i residenti chiedono la videosorveglianza. Foto Irpiniambiente, riparato il guasto allo Stir: da stasera riprende la raccolta dell’indifferenziato Regionali Campania, presentati i candidati di Europa Verde: per l’Irpinia c’è l’ex vicesindaco Luigi Tuccia Cadono calcinacci ad Alvanite, i giovani del quartiere si recano in Comune dal sindaco: “giornata molto intensa e costruttiva ma siamo stanchi di 40 anni di chiacchiere” Forte pioggia e allagamenti in via Appia: città bloccata Sinistra Italiana Atripalda lancia l’allarme: «Chiudono le banche, altro che Città dei Mercanti» Buon compleanno al “vulcano” Antonio De Vinco

Degrado e abbandono a contrada Alvanite: piovono calcinacci. La denuncia di Vincenzo Moschella (Fi)

Pubblicato in data: 25/7/2015 alle ore:13:19 • Categoria: Cronaca, Forza del Sud, Politica

Alvanite, degrado ed abbandonoAd Alvanite popoloso quartiere, cresce giorno per giorno lo stato di abbandono. Nel quartiere composto da 17 fabbricati di proprietà comunale, continua a farla da padrone il degrado: citofoni guasti, portoni mal funzionanti, marciapiedi dissestati, cappotti termici esterni danneggiati, giostrine off-limits, garage devastati, asfalto deteriorato, e nei giorni scorsi è stata registrata la caduta di calcinacci e pezzi di cornicione dai balconi. Numerose difficoltà si evincono anche dalla mancanza di quei servizi necessari a rendere il quartiere più vivibile e di una seconda strada di collegamento visto che l’unico accesso diventa spesso impraticabile con le abbondanti piogge o nevicate. Una situazione di fronte alla quale l’Amministrazione Comunale non può continuare a soprassedere e che richiede interventi ormai non più differibili.

Vincenzo Moschella – Consigliere Provinciale, Consigliere Comunale Atripalda

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Moschella: “Ringrazio i forestali impegnati in tre cantieri tra cui pineta Sessa”. FOTO

"Ringrazio i forestali coordinati dal Dott. Spera che dal mese di aprile stanno svolgendo un lavoro encomiabile nell’attività di pulizia Read more

Tagli al trasporto pubblico, il consigliere provinciale delegato Vincenzo Moschella: “La Provincia in campo per integrare le somme”

Sono fiducioso nell’operato dell’On. Armando Cesaro, che ha presentato nella giornata di ieri interrogazione  al Presidente della Regione Campania Enzo Read more

Tagli nei trasporti pubblici, l’affondo del consigliere Moschella: “La Regione penalizza l’Irpinia”

La Regione Campania con Delibera di Giunta Regionale n. 106 del 22 marzo, pubblicata il 4 aprile, ha ribadito che Read more

Trasporto pubblico locale, saldati i pagamenti per il servizio

L’Amministrazione Provinciale ha provveduto – con determina del 27 gennaio scorso - al pagamento della fattura per il trasporto pubblico Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Degrado e abbandono a contrada Alvanite: piovono calcinacci. La denuncia di Vincenzo Moschella (Fi)”

  1. Lina ha detto:

    Come mai i residenti ad Alvanite non collaborano a fare la pulizia intorno alle loro case? Intorno a casa mia, sono io a dovere spazzare, tagliare l’erba e ripulire dallo sporco che crea. Ad Alvanite deve essere il comune e questo é assurdo. É addirittura vergognoso che qualche aspirante politico vada a fare da grancassa a pretese assurde di gente che non smuove un dito per l’interesse generale

  2. Adolf ha detto:

    chi e’ causa del proprio male pianga se stesso…………………..questo vi meritate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *