alpadesa
  
Flash news:   Festeggiamenti Maria Santissima del Carmelo, il messaggio di Don Ranieri alla Città: “c’è bisogno di rinnovamento di stili di vita, abitudini di vita sociale, religiosa e spirituale” Diciott’anni Gian Marco Del Mauro, auguri L’associazione ACIPeA alla ribalta degli appuntamenti estivi Festeggiamenti Maria Santissima del Carmelo, domani messe in piazza Umberto I ad Atripalda con il vescovo Aiello Lavori a singhiozzo nel fiume Sabato, la protesta dell’ex sindaco Andrea De Vinco: «vanno finiti al più presto perché il corso d’acqua rappresenta l’immagine e la storia della città» Furti ad Atripalda, l’ex consigliere Luigi Caputo (Prc) attacca: “Ladri di biciclette e ladri di futuro. Amministrazione assente, evanescente e impalpabile” Us Avellino, Salvatore di Somma e Piero Braglia alla guida del nuovo progetto tecnico Cadono calcinacci ad Alvanite, le accuse dell’ex assessore Ulderico Pacia: “non è stato fatto nulla per il quartiere, i lavori per la sostituzione e riparazione delle grondaie furono appaltati nel 2017 e mai partiti” Dopo i furti alle auto e alle abitazioni arrivano i ladri delle biciclette ad Atripalda Prevenzione, ricordo e promozione territoriale: al Laceno il “Drive in Rosa 2020“

Karate e sport chanbara: successo per l’incontro in piazza Umberto

Pubblicato in data: 27/7/2015 alle ore:22:58 • Categoria: karate, Sport

KARATE E SPORT CHANBARA ATRIPALDA

Spettacolare esibizione di arti marziali, ieri nella piazza della città di Atripalda svolta dal maestro Luciano Natalino della società sportiva a.s.d. Raion di Manocalzati.

Il maestro Luciano Natalino, ha intrattenuto circa una cinquantina di bambini facendo praticare alternativamente il karate e lo sport chanbara.

I bambini sotto la egida del maestro si sono timidamente approcciati inizialmente con l’esecuzione di alcune tecniche di karate, con pugni, calci e parate.

Si sono cimentati, in massima sicurezza in combattimenti con caschetto, guantini e corpetto, divertendosi in modo tranquillo e fiducioso. Anche i bambini più disordinati e caotici  si sono trovati a scoprire le loro immense potenzialità iniziandosi a conoscere, a migliorarsi, ad avere più fiducia in loro stessi.

La dimostrazione, è continuata con lo sport chanbara, disciplina con la quale il maestro ha fatto eseguire ai tanti bambini presenti alcuni combattimenti di coppia,  con spade di materiale gommoso e di aria compressa.

Numerose sono state le persone accorse, tra curiosi e passanti, i quali hanno potuto appurare che l’allenamento del karate e dello sport chanbara è molto più sicuro dell’allenamento di tanti altri sport.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Karate, Christian Ferrara convocato in maglia azzurra al Campionato europeo di Sophia

Grande soddisfazione per tutta la "Fotino Academy by A.S.D. Shizoku Karate Avellino - Since 1970". Il nostro Christian Ferrara convocato Read more

Karate, corso di difesa personale alla Raion di Avellino

Si è svolto nello scorso week-end presso l'associazione sportiva Raion dei maestri Raffaele Gaita e Luciano Natalino, un corso di Read more

Karate, a Manuel D’Onofrio e Matteo Sarno della Raion il titolo di campione regionale

Soddisfatti sono i maestri dell'a.s.d. Raion di Manocalzati, Raffaele Gaita e Luciano Natalino per il prestigioso traguardo raggiunto nel campionato Read more

Karate, i maestri Natalino e Gaita al raduno nazionale degli ufficiali di gara

Si è svolto nello scorso week-end il corso di aggiornamento nazionale per arbitri e per presidenti di giuria di karate. Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *