alpadesa
  
Flash news:   Scompare tragicamente il dirigente del Fomez, professore e intellettuale Peppino Pennella L’Avellino batte 3-1 la Sicula Leonzio. Foto Quattro Notti Bianche ad Atripalda: si parte stasera da via Gramsci tra Villaggio di Babbo Natale, luci d’artista, musica live, street food e artisti di strada Danneggia il sensore dell’impianto di allarme di un negozio di elettronica, denunciato dai Carabinieri di Atripalda “Regalo un sorriso ad un bambino” per donare nuovi giocattoli ai più piccini di Atripalda meno fortunati La danza sabato e domenica nella Dogana dei Grani di Atripalda Maurizio Terrazzi è il nuovo questore di Avellino Approvato il Piano di Gestione Forestale per valorizzare il Parco San Gregorio di Atripalda La Confcommercio premia il fiorista atripaldese Raffaele Di Gisi Sidigas, ritirata l’istanza di fallimento

L’Espanyol vince ai rigori il Memorial Taccone: finisce 2-4 tra gli applausi. FOTO

Pubblicato in data: 30/7/2015 alle ore:10:21 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

Avellino_Espagnol_32Finisce ai rigori la seconda edizione del memorial “Nicola Taccone” con l’Espanyol che vince per 4-2 sull’Avellino. I lupi escono tra gli applausi nella prima uscita pubblica al Partenio-Lombardi, dimostrando già una buona condizione fisica, in vista del torneo di Lanciano di domenica e della prima sfida di Coppa Italia, il nove agosto.
Tesser schiera il 4-3-1-2: davanti a Frattali da destra verso sinistra Nitriansky, Biraschi, Ligi e Visconti. In mediana Gavazzi-Arini e Schiavon. Alle spalle di Trotta e Tavano invece c’è Insigne.
Avellino_Espagnol_1I novanta minuti regolamentari terminano zero a zero e si va ai rigori. Gli errori di Tutino e D’Attilio sono fatali ai rigori e per 4-2 passa l’Espanyol. Alla fine Tesser può essere comunque abbastanza soddisfatto di tutti e tre i reparti. In difesa Biraschi è la nota lieta, a centrocampo Gavazzi rappresenta il salto di qualità da tanto tempo atteso, in attacco Insigne e Trotta già in forma.

Avellino_Espagnol_13

TABELLINO AVELLINO – ESPANYOL: 2-4 (d.c.r.)

Avellino (4-3-1-2):
Frattali; Nitriansky (11′ s Nica), Biraschi, Ligi (36′ st Chiosa), Visconti (15′ st Giron); Gavazzi (44′ st Tutino); Arini, Schiavon (15′ st D’Attilio); Insigne ( 15′ st Soumarè); Trotta (11′ st Mokulu), Tavano (20′ st Castaldo).
A disp.: Bianco, Offredi, Cuomo . All.: Tesser
Curva Sud con EspanyolEspanyol (4-2-3-1): Pau (15′ st German); Rober, Alvaro (dall’1′ st Raillo), Lluis Lopez (dall’1′ st Duarte), Fuentes (dall’1′ st Caballe); V. Sanchez (dall’1′ st Abraham), Javi Lopez (dall’1′ st Canas); Montanes (dall’1′ st Hernan Perez), Salva Sevilla (dall’1′ st Alex, 30′ st Jorda), Burgui (dall’1′ st Alvarez); Caicedo (dall’1′ st Sylla). A disp.: German, Arbilla All.: Gonzalez.

Arbitro: Federico La Penna della sezione di Roma 1
Note: Angoli: 7-2 Espanyol. Rec: 0′ pt e 0′ st
Avellino_EspagnolAvellino_Espagnol_25Avellino_Espagnol_17

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *