alpadesa
  
Flash news:   Madre e figlia assolte dall’accusa di minacce Ventimila giovani in corteo contro tutte le mafie Il Ventuno marzo nei versi di Gabriele De Masi “Ritorno al Partenio”, mini abbonamento per le due gare interne dei lupi L’ex sede Asl di via Tiratore nel mirino dei vandali: tiro al bersaglio contro le finestre del piano terra. FOTO Giovedì ad Avellino la marcia di Libera contro le mafie Calcio, l’Abellinum cala il tris Lotta alla povertà: cosa cambia. Il Consorzio A5 ne discute con l’Alleanza contro la povertà Lacrime, striscione e applausi per Vittorio Salvati. FOTO Vucinic: “ci attende un calendario fitto di impegni”

Gli auguri del Sindaco Spagnuolo a Don Enzo per la nomina a Vicario

Pubblicato in data: 15/8/2015 alle ore:15:19 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

spagnuolo-sindacoSicuro di interpretare i sentimenti di tutta la comunità atripaldese desidero formulare cordiali ed affettuosi auguri a don Enzo De Stefano per la prestigiosa nomina a vicario generale della diocesi di Avellino. Da primo cittadino questa notizia mi inorgoglisce, sono certo che svolgerà questo nuovo compito, importante ma allo stesso tempo delicato, con la dedizione che lo ha sempre contraddistinto alla guida della parrocchia di S. Ippolisto martire per quattordici anni. La nomina diventa ancora più speciale in coincidenza con la festa per i quaranta anni di sacerdozio raggiunti da don Enzo: doppi auguri. Da sindaco di Atripalda oltre alla sua grande competenza pastorale, ho potuto apprezzare la sua onestà intellettuale e la sua sensibilità verso i problemi sociali. Dal profondo del cuore, prego affinchè il suo cammino pastorale possa continuare con sempre maggiore entusiasmo ed arricchirsi di ulteriori e prestigiosi traguardi.
Ad maiora don Enzo!!!!

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 1,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *