alpadesa
  
Flash news:   Intervento straordinario al campanile della chiesa di Santa Maria delle Grazie e per infiltrazioni nella chiesa madre Italia Viva: il nuovo partito di Renzi anche ad Atripalda. Si lavora a portare in città l’ex premier con il nuovo anno. Foto “Aquile Randagie”, gli scout che dissero no al fascismo: giovedì confronto ad Atripalda Trasloco volante ad Atripalda, i mobili vengono lanciati direttamente giù dal balcone in via Ferrovia. Foto Incidente ieri tra un’auto e un motorino in via San Lorenzo ad Atripalda: ferito un postino A Parco delle Acacie domenica convegno per dire “No” alla violenza sulle donne “World Philosofy Day 2019“, gli studenti del liceo “De Caprariis” di Atripalda a confronto con il vescovo Aiello. Foto Davide Rondoni stasera e domani ad Atripalda omaggia Giacomo Leopardi per i 200 anni de “L’Infinito” La Casertana piega l’Avellino: quarta sconfitta in campionato Sesta sconfitta per la Scandone: ko anche a Nardò (73-64)

Braccio di ferro Pacia-Comune: “Dopo due mesi ancora nessuna risposta su interrogazione Salsano”

Pubblicato in data: 22/9/2015 alle ore:07:00 • Categoria: PoliticaStampa Articolo

paciaContinua il braccio di ferro tra il Comune e il consigliere di minoranza Ulderico Pacia che attacca nuovamente l’ente rispetto all’incarico di Comandante del Corpo di Polizia Municipale a Vincenzo Salsano. «Sono passati quasi due mesi dall’interrogazione presentata a Palazzo di Città, ma il sindaco ancora non ha dato alcuna risposta rispetto alle questioni da me sollevate, andrò avanti per avere delucidazioni al riguardo», così il consigliere di minoranza in quota Psi al Comune di Atripalda, Ulderico Pacia che fin dall’inizio contestò la legittimità della scelta del comandante da parte dell’Amministrazione Spagnuolo minacciando anche di ricorrere al Tar. Salsano, luogotenente dei Carabinieri di Cava de’ Tirreni, fu nominato dal sindaco con i gradi di capitano per un anno, a decorrere da aprile scorso, e a titolo gratuito ad eccezione del rimborso delle spese sostenute e documentate, secondo legge. L’arrivo di Salsano pose fine alla reggenza di Enrico Reppucci che subentrò al tenente Domenico Giannetta rimosso a fine novembre dal comando con decreto sindacale a seguito di una riorganizzazione della pianta organica. In particolare «fermo restando il massimo rispetto per il dottor Salsano che non ha colpe» Pacia chiede chiarimenti in merito «all’autocertificazione di idoneità fisica ed attitudinale di Salsano nonché di sapere se è stato sottoposto a visita di accertamento dei requisiti psicofisici dalla competente struttura sanitaria pubblica». Ed ancora chiede delucidazioni su «mansioni e funzioni cui il comandante può essere adibito a svolgere a seguito delle risultanze della visita del medico del lavoro a cui è stato sottoposto». Inoltre chiede quale sia «l’orario di lavoro del comandante, quante ore settimanali deve svolgere e se sia esentato dalla rilevazione della sua presenza in servizio». Pacia, infine, chiede chiarimenti anche rispetto a quale «norma e atto abbia consentito a Salsano di indossare i gradi di capitano dato che il regolamento della Polizia municipale prevede come massimo grado quello di tenente».

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

3 risposte a “Braccio di ferro Pacia-Comune: “Dopo due mesi ancora nessuna risposta su interrogazione Salsano””

  1. Alfredo ha detto:

    Il paese dei balocchi e la procura dorme.

  2. Lucilla ha detto:

    Bravo Pacia, indaga anche su altre assunzioni da ditte esterne all’ufficio ragioneria.

  3. Domenico ha detto:

    Consigliere Pacia l’anno del Comandante Salsano è quasi passato. Perdi solo tempo e danaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *