alpadesa
  
Flash news:   Atripalda, scuole chiuse fino al 29 novembre: ecco l’ordinanza del sindaco Verifica e salvaguardia degli equilibri di Bilancio 2020.2022, lunedì 30 novembre torna il Consiglio comunale ad Atripalda Coronavirus, aggiornamento Asl: 148 i positivi in Irpinia, 5 a Atripalda Coronavirus: Atripalda piange la morte di Michele, volontario tra le macerie de L’Aquila 40° anniversario del terremoto, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: “Profonda ferita, immensa la volontà e la forza per ripartire” Coronavirus, in Italia superati i 50mila decessi in nove mesi. In Campania 2.158 nuovi contagiati Coronavirus, il sindaco di Atripalda pronto a far slittare la riapertura di Infanzia e prima elementare al 30 novembre 40° anniversario del terremoto in Irpinia, il vescovo Aiello: “Alle 19:34 il suono delle campane delle chiese in memoria delle vittime” Coronavirus, in Campania da mercoledì 25 novembre si torna in classe per l’Infanzia e prime classi della Primaria 40° anniversario del terremoto in Irpinia: i Carabinieri commemorano le vittime del sisma e i caduti dell’Arma. VIDEO

Comune, l’ex segretaria Curto saluta i dipendenti: «Non è una fuga ma il desiderio di cambiamento e miglioramento professionale». Foto

Pubblicato in data: 1/10/2015 alle ore:08:30 • Categoria: Comune

Clara Curto«Non è una fuga ma è prevalso in me il desiderio di cambiamento e miglioramento professionale». Queste le parole con le quali la segretaria comunale, la dottoressa avellinese Clara Curto, ieri mattina ha voluto salutare i dipendenti comunali di Palazzo di città che lascia dopo cinque anni per Mercato San Severino. I rumors che circolavano al Municipio da giorni, dunque, hanno trovato conferma. La Curto cambia comune prima della scadenza naturale del mandato che coincide con quella del sindaco Spagnuolo. A volerla a Palazzo di Città fu l’ex sindaco Aldo Laurenzano, l’attuale primo cittadino la confermò al suo insediamento. «Ringrazio chi mi ha dato fiducia – prosegue – ed i tanti dipendenti che in questi anni hanno lavorato con diligenza e professionalità al mio fianco. Lascio un comune di cui sono stata molto orgogliosa e in cui ho lavorato bene, ma ho deciso di volermi misurare con una realtà diversa e con nuovi stimoli. Ogni cosa ha una sua evoluzione ed è soggetta a cambiamento». Curto saluta i dipendenti1Per lei da questa mattina il compito di guidare la macchina amministrativa del comune di Mercato San Severino dove è stata preferita ad altri candidati per il curriculum, la professionalità e l’esito del colloquio. «Avendo presentato domanda sono stata scelta dal sindaco Giovanni Romano dopo un colloquio ieri mattina. Un incarico irrinunciabile a cui non potevo dire no per un miglioramento della mia carriera professionale».
Curto saluta i dipendenti4Ora il Comune del Sabato nei prossimi giorni procederà all’avviso concorsuale della sede ed il sindaco, in base ai curricula che saranno acquisiti, procederà a designare il nuovo segretario comunale. La Curto traccia anche un veloce bilancio di questi anni: «lascio un Comune diverso da quello che ho trovato. Ci sono stati cambiamenti notevoli. Positivamente c’è stato un risanamento dell’ente quasi insperato all’inizio. Ed ancora un’informatizzazione, credo di aver tutelato i compiti di trasparenza». Un addio quasi annunciato visto i rapporti non più idilliaci negli ultimi tempi con alcuni esponenti dell’Amministrazione, tant’è che ieri mattina in sala giunta non c’era nessun amministratore con i dipendenti. «In un Comune c’è sempre una dialettica forte – conclude la Curto – tra momenti in cui si va d’accordo e altri no».
Curto saluta i dipendenti2Curto saluta i dipendenti5Curto saluta i dipendenti3

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

2 risposte a “Comune, l’ex segretaria Curto saluta i dipendenti: «Non è una fuga ma il desiderio di cambiamento e miglioramento professionale». Foto”

  1. geronimo ha detto:

    Atripalda e Mercato San Severino appartengono alla stessa classe, percui non vi sarà alcun “miglioramento professionale” ne economico.

  2. NAZI ha detto:

    UN PLAUSO VADA ALLA DOTTORESSA CLARA CURTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *