alpadesa
  
Flash news:   Lavori a singhiozzo nel fiume Sabato, la protesta dell’ex sindaco Andrea De Vinco: «vanno finiti al presto perché il corso d’acqua rappresenta l’immagine e la storia della città» Furti ad Atripalda, l’ex consigliere Luigi Caputo (Prc) attacca: “Ladri di biciclette e ladri di futuro. Amministrazione assente, evanescente e impalpabile” Us Avellino, Salvatore di Somma e Piero Braglia alla guida del nuovo progetto tecnico Cadono calcinacci ad Alvanite, le accuse dell’ex assessore Ulderico Pacia: “non è stato fatto nulla per il quartiere, i lavori per la sostituzione e riparazione delle grondaie furono appaltati nel 2017 e mai partiti” Dopo i furti alle auto e alle abitazioni arrivano i ladri delle biciclette ad Atripalda Prevenzione, ricordo e promozione territoriale: al Laceno il “Drive in Rosa 2020“ Prevenire i furti nelle abitazioni: i consigli dei Carabinieri del Comando provinciale di Avellino US Avellino, ecco il settore giovanile dei lupi Slitta l’assegnazione dell’edificio dell’ex Volto Santo di Atripalda Coronavirus, non si ferma la risalita dei contagi (+276) e 12 morti. In Irpinia nuovi positivi nell’alta valle del Sabato

Dodici mesi ad alto tasso di sensualità, in preparazione il Calendario 2016 di AtripaldaNews e MercoglianoNews

Pubblicato in data: 2/10/2015 alle ore:14:10 • Categoria: Attualità

Calendario 2016 Atripaldanews backstage2Dodici bellezze per dodici mesi. Dopo il grande successo delle precedenti edizioni torna il Calendario 2016 delle ragazze di AtripaldaNews.it e MercoglianoNews.it, i due quotidiani online editi dall’associazione culturale “Inchiostro su Carta”, per salutare il nuovo anno con un’iniziativa dedicata al fascino femminile della cittadina del Sabato e del paese alle falde di Montevergine.

Nell’attesa della presentazione ufficiale che avverrà per fine anno, pubblichiamo i primi due scatti realizzati dal team che sta già lavorandoci da mesi.

Calendario 2016 Atripaldanews backstage1Le ragazze diventeranno ancora una volta le protagoniste indiscusse di ogni mese, con dodici scatti d’autore, scandendone così i giorni e le ore. Dodici mesi ad alto tasso di sensualità. E con tante curve.

Realizzato dall’azienda di pubblicità & servizi atripaldese “Amica Srl“, con la grafica affidata alla bravura del giovane grafico Nino De Vinco,  con gli scatti affidati al giovane Davide Alvino.

Sarà possibile ammirare le ragazze anche sui due quotidiani online e scaricarle dai rispettivi siti internet agli indirizzi: www.atripaldanews.it e www.mercoglianonews.it.

Il calendario  sarà in distribuzione gratuita, in formato tabloid e maxi da oltre 500 copie.

Prenota per tempo il tuo spazio pubblicitario contattando i seguenti numeri:
331/4134349
347/9495696

 

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Dodici bellezze per dodici mesi, in preparazione il Calendario 2015 di AtripaldaNews e MercoglianoNews. Prenota il tuo spazio pubblicitario

Dodici bellezze per dodici mesi. Dopo il grande successo delle precedenti edizioni torna il Calendario 2015 delle ragazze di AtripaldaNews.it Read more

Prevenzione, ricordo e promozione territoriale: al Laceno il “Drive in Rosa 2020“

Andrà in scena il primo agosto 2020 il “Drive in Rosa“, la “nuova formula” della Camminata Rosa, l’evento che si Read more

Slitta l’assegnazione dell’edificio dell’ex Volto Santo di Atripalda

Slitta l’assegnazione dell’edificio dell’ex Volto Santo di Atripalda dove sorgerà un Centro diurno per Anziani. La Commissione comunale costituita sta Read more

Coronavirus, non si ferma la risalita dei contagi (+276) e 12 morti. In Irpinia nuovi positivi nell’alta valle del Sabato

Coronavirus, non si ferma la risalita dei contagi in Italia (+276) e 12 morti. In Irpinia nuovi positivi nell’alta valle Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *