alpadesa
  
sabato 04 luglio 2020
Flash news:   Forte pioggia e allagamenti in via Appia: città bloccata Sinistra Italiana Atripalda lancia l’allarme: «Chiudono le banche, altro che Città dei Mercanti» Buon compleanno al “vulcano” Antonio De Vinco Addio a Ciriaco Coscia, un pezzo della storia politica del Pci in Irpinia. Il ricordo dell’ex consigliere Andrea Montuori Al via il Bando di Gara per il servizio di scassettamento dei venti parcometri ad Atripalda Guasto allo Stir, stop alla raccolta dell’indifferenziato fino a sabato in tutti i comuni Spenta la terza candelina per l’associazione Acipea e presentato il romanzo “Il Ricordo di un Amore” Playoff Serie C, Ternana-Avellino 0-0: lupi eliminati Slitta ancora al 5 luglio la riapertura alla città della villa comunale di Atripalda per i lavori alla biblioteca Coronavirus, i contagi crescono ancora (+187) e il numero delle vittime è di 21

Trasferimento Curto, è scontro politico. Pacia attacca: «scorrettissimo che al saluto della segretaria non fosse presente nessun amministratore»

Pubblicato in data: 2/10/2015 alle ore:08:51 • Categoria: Comune, Politica

Ulderico PaciaE’ scontro politico sulla scelta della segretaria comunale Clara Curto di lasciare a sorpresa Palazzo di città per trasferirsi al comune di Mercato San Severino. La decisione della professionista avellinese, nell’aria da tempo, visto i crescenti contrasti e le diversità di vedute con l’Amministrazione che si erano accentuati negli ultimi mesi lascia una coda polemica. Mentre il consigliere comunale del Psi Ulderico Pacia attacca l’Amministrazione, Spagnuolo ieri a sua volta aveva replicato a muso duro alle accuse mosse dall’ex capogruppo Lello La Sala.
Un addio quasi annunciato visto i rapporti non più idilliaci con alcuni esponenti dell’Amministrazione, tant’è che l’altra mattina in sala giunta non c’era nessun amministratore con i dipendenti comunali al saluto organizzato dalla Curto. «E’ davvero scorrettissimo che ieri mattina durante il saluto della segretaria Curto ai dipendenti comunali, svoltosi in sala giunta, non fosse presente nessun amministratore. – tiene a sottolineare Ulderico Pacia –. Questo la dice lunga sui rapporti che c’erano tra la dottoressa e la maggioranza. Non credo a quello dichiarato dalla Curto inerente alla maggioranza in quanto penso che tali rapporti erano abbastanza deteriorati da non essere più sopportabili dall’una e dall’altra parte. Perciò si è arrivati a questa conclusione. Alla dottoressa auguro oltre un miglioramento professionale, di trovare, e senz’altro sarà così, un ambiente migliore di Atripalda».
Un trasferimento sul quale era intervenuto con una nota polemica anche l’ex capogruppo consiliare Lello La Sala che aveva accusato: «insomma, alla fine, tutti contenti. Il sindaco che nella dottoressa Curto vedeva ormai (ritengo senza motivo) un ostacolo ai suoi stravaganti disegni politici, il Segretario Generale, visibilmente a disagio nella funzione di ‘garante’ della legge e di una maggioranza sempre più fragile e frenetica, prigioniera delle sue ambizioni e delle sue paure».

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Trasferimento Curto, l’opposizione denuncia con un manifesto «Sotto a chi tocca»

«Sotto a chi tocca» denunciano ad alta voce otto consiglieri comunali  con un manifesto pubblico e si riaccendono le polemiche Read more

Censimento amianto, “Noi Atripalda” interroga l’ente su esito e provvedimenti da adottare

I consiglieri comunali del gruppo Noi Atripalda, Domenico Landi, Francesco Mazzariello, Maria Picariello, Fabiola Scioscia e Paolo Spagnuolo hanno presentato interrogazione Read more

Detiene illegalmente fucile e munizioni: nei guai 65enne atripaldese

  I Carabinieri della Compagnia di Avellino, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di Read more

Festa dei Musei, sabato e domenica visite al Parco di Abellinum e ai giardini di Palazzo Caracciolo

Torna questo fine settimana, sabato 20 e domenica 21 maggio, la festa che celebra il patrimonio culturale italiano, con eventi e Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Trasferimento Curto, è scontro politico. Pacia attacca: «scorrettissimo che al saluto della segretaria non fosse presente nessun amministratore»”

  1. sabino ha detto:

    ulderì,però a virità non stavi ne anche tu,che comunque sei un c.c. e nessuno ti avrebbe vietato partecipare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *