alpadesa
  
Flash news:   Accorpamento temporaneo mercato del giovedì a parco Acacie, pubblicata la graduatoria degli operatori commerciali Tentata estorsione aggravata, i Carabinieri arrestano una 28enne atripaldese Atripalda Volley, ecco altri due tasselli: Roberto e Fabio Luciano vestono biancoverde “Giullarte” torna nella sua collocazione temporale originaria, Gambale: “a giugno una straordinaria edizione per il ventennale” Maria Morgante riconfermata all’Asl Avellino e al Moscati arriva Renato Pizzuti Al via l’ampliamento della strada comunale Atripalda–Sorbo Serpico e altri interventi dal centro alla periferia. FOTO Atripalda Volley, tris di giovani per mister Racaniello: Ammirati, Riccio e De Rosa vestono biancoverde Scandone, il grido d’amore degli Original Fans: “Finché il cuore batte qui si combatte“ Gli amici di via Gramsci si ritrovano a cena dopo tanti anni. Foto Venerdì presentazione di “Variazione Madre” libro di poesie di Federico Preziosi

Sacripanti: “C’è grande desiderio di iniziare questa avventura”

Pubblicato in data: 3/10/2015 alle ore:08:29 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

sacripanti alberaniIl campionato è ai nastri di partenza. Domenica parte la stagione, la sedicesima consecutiva in serie A per la Sidigas.Questo pomeriggio si è tenuta la prima conferenza stampa pre gara della stagione della Sidigas, coach Sacripanti presenta così la sfida contro Pesaro:  “Finalmente siamo giunti alla prima di campionato, c’è grande desiderio di iniziare questa avventura: nuovo campionato, nuova squadra, in questa città dove fino ad ora abbiamo sentito grande affetto. A livello fisico c’è stato qualche intoppo con Pini e Cervi, che però oggi si sono allenati e saranno in campo per la partita. La nostra settimana è stata spesa nel lavorare su concetti difensivi ed offensivi e nello studio di Pesaro per preparare il match di domenica. Giochiamo in casa nostra, è la prima partita ufficiale davanti al nostro pubblico, contro una squadra che tutti danno per spacciata. Secondo me è presto per dire cose simili. Pesaro è una squadra ben costruita, con un quintetto statunitense dal talento ben distribuito, dove ognuno ha il suo compito, e con una panchina italiana giovane. Le uniche squadra su cui possiamo dare un giudizio completo sono Milano, Venezia, Sassari e Reggio Emilia. Dietro di loro c’è grande equilibrio e sale la curiosità di scoprire chi occuperà gli altri quattro posti. Lotteremo per raggiungere questo obiettivo, ovvero entrare nelle prime otto. Il nostro capitano? Sarà Blums, è il giocatore con più esperienza in Europa ed ha la giusta personalità in certe situazioni, per anzianità, piglio, esperienza, personalità”.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *