alpadesa
  
Flash news:   Furti ad Atripalda, l’ex consigliere Luigi Caputo (Prc) attacca: “Ladri di biciclette e ladri di futuro. Amministrazione assente, evanescente e impalpabile” Us Avellino, Salvatore di Somma e Piero Braglia alla guida del nuovo progetto tecnico Cadono calcinacci ad Alvanite, le accuse dell’ex assessore Ulderico Pacia: “non è stato fatto nulla per il quartiere, i lavori per la sostituzione e riparazione delle grondaie furono appaltati nel 2017 e mai partiti” Dopo i furti alle auto e alle abitazioni arrivano i ladri delle biciclette ad Atripalda Prevenzione, ricordo e promozione territoriale: al Laceno il “Drive in Rosa 2020“ Prevenire i furti nelle abitazioni: i consigli dei Carabinieri del Comando provinciale di Avellino US Avellino, ecco il settore giovanile dei lupi Slitta l’assegnazione dell’edificio dell’ex Volto Santo di Atripalda Coronavirus, non si ferma la risalita dei contagi (+276) e 12 morti. In Irpinia nuovi positivi nell’alta valle del Sabato “IDEA Atripalda” chiede al Comune di Atripalda la concessione della cittadinanza onoraria a Patrick George Zaki

Sacripanti: “C’è grande desiderio di iniziare questa avventura”

Pubblicato in data: 3/10/2015 alle ore:08:29 • Categoria: Avellino Basket

sacripanti alberaniIl campionato è ai nastri di partenza. Domenica parte la stagione, la sedicesima consecutiva in serie A per la Sidigas.Questo pomeriggio si è tenuta la prima conferenza stampa pre gara della stagione della Sidigas, coach Sacripanti presenta così la sfida contro Pesaro:  “Finalmente siamo giunti alla prima di campionato, c’è grande desiderio di iniziare questa avventura: nuovo campionato, nuova squadra, in questa città dove fino ad ora abbiamo sentito grande affetto. A livello fisico c’è stato qualche intoppo con Pini e Cervi, che però oggi si sono allenati e saranno in campo per la partita. La nostra settimana è stata spesa nel lavorare su concetti difensivi ed offensivi e nello studio di Pesaro per preparare il match di domenica. Giochiamo in casa nostra, è la prima partita ufficiale davanti al nostro pubblico, contro una squadra che tutti danno per spacciata. Secondo me è presto per dire cose simili. Pesaro è una squadra ben costruita, con un quintetto statunitense dal talento ben distribuito, dove ognuno ha il suo compito, e con una panchina italiana giovane. Le uniche squadra su cui possiamo dare un giudizio completo sono Milano, Venezia, Sassari e Reggio Emilia. Dietro di loro c’è grande equilibrio e sale la curiosità di scoprire chi occuperà gli altri quattro posti. Lotteremo per raggiungere questo obiettivo, ovvero entrare nelle prime otto. Il nostro capitano? Sarà Blums, è il giocatore con più esperienza in Europa ed ha la giusta personalità in certe situazioni, per anzianità, piglio, esperienza, personalità”.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Undici volte Sidigas! Battuta anche Bologna

Undicesima vittoria per la Sidigas Avellino che s’impone con il risultato di 82-74 sull’Obiettivo Lavoro Bologna dell’ex tecnico Giorgio Valli. Read more

La Sidigas suona la nona sinfonia, sconfitta Cantù. FOTO

Nona vittoria consecutiva per la Sidigas che batte in casa l’Acqua Vitasnella Cantù con il punteggio di 81-77 e continua Read more

Sacripanti: “Partita vinta in difesa, complimenti ai ragazzi”

Coach Sacripanti al termine del match contro la Grissin Bon commenta così la quarta vittoria consecutiva, la sesta in otto Read more

Sacripanti: “Pronti a ripartire, Pesaro una gara particolare”

La Sidigas Avellino tornerà in campo il prossimo lunedì. A due settimane dalla vittoria Venezia, i lupi sono chiamati a Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *